Nino Frassica accusa un malore e finisce in ospedale

Websource/Archivio

Il famoso attore e comico messinese Nino Frassica è stato costretto a saltare uno spettacolo in programma a Monteiasi (Puglia), l’artista siciliano era stato invitato per un esibizione live nell’ambito di una festa dell’Ant, per la sera di sabato a causa di un malore improvviso. A quanto pare il comico ha accusato un malore dovuto all’ingestione di acqua gelata.

A poche ore dall’accaduto, però, il peggio sembra essere passato. Dopo essere stato portato d’urgenza al pronto soccorso per degli accertamenti, l’attore si è subito ripreso e gli è stato detto che il malore era dovuto ad una congestione. A spiegarlo è lo stesso showman messinese: “Ieri in Puglia con quel caldo ho bevuto una bevanda ghiacciata-disgraziata e mi son sentito male, una flebo (la flebo del sabato sera) all’ospedale di Grottaglie (grazie a tutti) mi ha fatto sentire bene. Non ho potuto esibirmi perché tutto è avvenuto prima che iniziasse lo spettacolo”, ha scritto su Facebook tranquillizzando i fan.

Frassica, che è un uomo dedito al lavoro, ci tiene a rassicurare i fan e a scusarsi per il mancato spettacolo, infatti, sempre su Facebook scrive: “”Adesso sto bene, mi dispiace per tutta la gente che non ha potuto vedere il mio spettacolo, ma sono stato sostituito dagli ottimi Plaggers che senza di me sono più bravi per questo io sono la guast star del gruppo … il nostro tour, iniziato 17 anni, fa si chiama Tour 2000-3000, quindi suoneremo e canteremo ancora”.

In conclusione il comico non rinuncia all’ironia quando, riferendosi all’incidente occorsogli ieri sera, promette ai fan pugliesi di tornare nella loro splendida terra anche per mangiare degli ottimi manicaretti: “Spero di tornare presto in Puglia a mangiare bene (Puglia namber uan) e a bere acqua calda… Grazie a chi si è preoccupato per me sto bene come un leone … bevete caldo e come dice il mio amico Daniele Soragni: complimenti per la congestione”.

F.S.