Guasto al pullman: va fuori strada. Si consuma una grave tragedia

(ritaglio video)

Un autobus con a bordo una comitiva di turisti è andato a finire fuori strada nel tardo pomeriggio di oggi in Alta Val di Non, in Trentino. Il gruppo di turisti proviene dalla Repubblica Ceca e il dramma si è consumato tra i paesi di Cavareno e Sarnonico, sulla Statale 43. C’è almeno un morto, che è probabilmente l’autista dell’autobus, mentre altri sono rimasti feriti. Da quanto si apprende, il pullman si trovava su un tratto in discesa e all’altezza di una curva è uscito di strada. Le cause dell’incidente sono ancora in corso di accertamento, ma probabilmente il guasto sarebbe all’impianto frenante del mezzo.

Il pullman scendeva da Passo Mendola e già all’altezza di Ronzone sembra abbia preso improvvisamente velocità. Il fumo che proveniva dai freni rotti ha invaso l’abitacolo. L’autobus si è rovesciato su un fianco ed è finito su un prato. In tutto sarebbero una trentina i turisti a bordo del mezzo. Sul luogo del drammatico incidente, nel giro di poco tempo, sono intervenuti tre elicotteri di Trentino Emergenza oltre ad alcune ambulanze. Sul posto anche i Vigili del fuoco volontari dell’Alta Val di Non. Oltre alla vittima ci sono una quindicina di persone che risultano ricoverate negli ospedali di Cles e Trento. Alcuni dei feriti sarebbero in gravissime condizioni.

GM