L’auto si schianta contro un palo: muore Andrea a soli 17 anni

(Websource/archivio)

Alba di terribili e mortali incidenti stradali quella di oggi. Poco fa abbiamo scritto di un incidente che ha coinvolto tre giovani e che ha portato alla morte della 23enne Claudia e prima avevamo dato conto della morte del centauro Andrea Falistocco di 32 anni. Ora dobbiamo parlare di un altro Andrea, un giovane di soli 17 anni. Il ragazzo viaggiava insieme ad altri due amici, un suo coetaneo e un 20enne, lungo la strada provinciale che collega San Vito dei Normanni alla marina di Specchiolla. I tre erano a bordo di una Renault Twingo quando intorno all’una di notte il 20enne che era alla guida ha perso il controllo del mezzo uscendo di strada e andando a sbattere violentemente contro un palo che si trovava ai bordi della carreggiata.

Sul posto sono giunti i Carabinieri che si sono occupati dei rilievi del caso. Presenti anche i sanitari del 118 che per il povero Andrea Epifani non hanno potuto fare nulla se non constatarne il decesso. I due amici invece sono stati ricoverati d’urgenza all’ospedale Perrino di Brindisi dove si trovano ancora in prognosi riservata ma non dovrebbero essere in pericolo di vita.

F.B.