Bergamo, sparatoria tra bande rom nel parcheggio – VIDEO

(Websource / archivio)

Diverse auto arrivano a tutta velocità e si scontrano con violenza tra loro. Poi i gruppi rivali scendono dalle vetture e, in pieno giorno, ha inizio la sparatoria in strada, protagoniste due famiglie rom. E’ la dinamica dello scontro avvenuto martedì pomeriggio a Trescore Balneario, documentata da un video diffuso oggi dai Carabinieri di Bergamo.

Il filmato è stato utilizzato dai militari per ricostruire nei dettagli la sparatoria avvenuta lo scorso martedì pomeriggio, intorno alle 14:30, e che, come detto, ha coinvolto due famiglie rom della zona. In tutto sono stati esplosi ben 15 colpi di pistola calibro 9 per 21, tutti sparati con due armi e ad altezza d’uomo. Uno dei colpi ha centrato una vettura, una Bmw chiara, ma gli altri non vanno a segno.

Poi la rissa prosegue con gli scontri fisici: pugni, ma anche colpi con bastoni, mazze, spranghe, cric. E c’è chi corre all’impazzata in direzione del cimitero. Due dei fuggitivi, in particolare, cercano riparo dalla furia della famiglia rivale nel parcheggio del vicino ospedale. La telecamera mostra anche diversi passanti che scappano terrorizzati. Il bilancio dello scontro è di due persone ferite e quattro arrestate. Nelle circostanze date, poteva andare decisamente peggio.

EDS