Trova la moglie a letto con l’amante: la reazione è terribile

(Websource / Sun)

E’ rientrato a casa e si è visto davanti la scena che mai avrebbe immaginato di dover sostenere: sua moglie nuda a letto con un altro. Un quadretto inequivocabile, che non necessitava di alcun ulteriore chiarimento o spiegazione. A quel punto Juan Carlos Garcia, 42enne guardia giurata, non ci ha visto più e, in preda alla rabbia, ha ucciso entrambi a colpi di pistola. Il tutto mentre i tre figli della coppia dormivano nella stanza accanto. La tragica vicenda, avvenuta lo scorso 4 agosto intorno alle 21 (ora locale) in una casa di Soledad, in Colombia, segue il copione del classico “delitto passionale”.

L’uomo ha subito confessato di aver ucciso sua moglie Sandra Castellanos, 39 anni, e l’amante di quest’ultima Noe Gomez, 35, e si è consegnato spontaneamente alle forze dell’ordine, senza mostrare alcun segno di rimorso. Sospettava da tempo che la consorte avesse una relazione extraconiugale, coltivata mentre lui era impegnato con i turni di lavoro notturni: negli ultimi tempi, poi, anche alcuni vicini di casa lo avevano informato dell'”ospite” che arrivava puntualmente in casa sua quando lui era assente.

Secondo la Polizia, Garcia avrebbe pianificato di proposito “l’imboscata” per cogliere i due amanti “con le mani nel sacco”. Invece di andare a lavoro, come aveva detto a sua moglie, si era trattenuto a casa di alcuni amici. Poco prima delle 21 aveva chiamato la moglie per chiedere se lei e i bambini stavano bene. Lei gli avrebbe risposto che erano andati già a letto. Qualche istante dopo Garcia è entrato in casa, scoprendo lei e l’altro intenti a fare sesso. Per l’omicida, arrestato dalla Polizia subito dopo il delitto, è ora arrivata una condanna per omicidio volontario. “Era infedele – avrebbe detto agli agenti riferendosi alla moglie – e ha infangato il mio onore come uomo. Non ho fatto altro che eliminare dal mondo la donna che ha distrutto la mia vita”. I tre figli, comprensibilmente scossi per l’accaduto, sono stati affidati per il momento ad alcuni parenti.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

EDS