La luna di miele della coppia gay si trasforma in un incubo

Emma Louise Morris e la compagna Jo

Emma Louise Morris, 27 anni, e la sua compagna Jo, 31, si sono sposate da poco e avevano deciso di trascorrere la luna di miele in Messico. Quando accaduto le ha lasciate però sgomente: infatti, le due giovani donne sarebbero state discriminate. La denuncia arriva da Emma Louise Morris su Facebook, dove ha scritto un post in cui spiega di aver subito insulti omofobi da parte dei camerieri e che la coppia è stata “ignorata ad ogni pasto” durante la vacanza, prenotata attraverso uno dei tour operator più noti al mondo. Nel suo post ha scritto: “Io e mia moglie ci siamo sentite così scomode e senza valore durante la nostra luna di miele solo perché siamo una coppia gay. Abbiamo avuto un bel trattamento per i primi 3 giorni, poi hanno capito che siamo una coppia”.

Contro le due donne, provenienti da Harwich, Essex, sono state dette frasi irripetibili, inoltre hanno subito una serie di episodi sgradevoli. Ad esempio, Jo ha inavvertitamente rotto un bicchiere sul balcone, ma nessuno dei camerieri ha voluto ripulire i vetri. Emma Louise ha specificato che per tutta la durata della vacanza hanno evitato anche atteggiamenti intimi davanti a tutti, compreso il tenersi mano nella mano. “Abbiamo passato un sacco di tempo lontano dalla gente, abbiamo passato ogni sera nella nostra camera piuttosto che al bar o guardando spettacoli”. Il tour operator ha fatto sapere che indagherà sulla vicenda delle due donne: “Siamo sempre preoccupati di ascoltare vicende di questa natura”, ha sottolineato.

GUARDA FOTO

TUTTE LE NEWS DI OGGI

GM