Uragano Harvey, giovane scoppia in lacrime in diretta tv per suo padre – VIDEO

(Websource/thesun.co.uk)

Un uomo, la cui casa è stata distrutta dall’uragano Harvey che da giorni imperversa negli Stati Uniti, ed in particolar modo in Texas, scoppia in lacrime davanti alla telecamera nel momento in cui scopre che suo padre è sopravvissuto alla mortale tempesta. Il protagonista della vicenda si chiama Aaron Mitchell, che ai giornalisti della CNN ha rivelato di aver perso tutti i suoi averi a causa dell’uragano. Il quale ha già mietuto diverse vittime, le ultime delle quali sarebbero due nonni con i loro giovanissimi nipoti. Aaron ha percorso oltre 19 km a piedi dalla sua abitazione a Rockport fino a quella del papà, e questo era l’unico modo per poterlo raggiungere visto che tutte le linee telefoniche in zona sono disabilitate. La madre si trovava invece al sicuro nello stato dell’Oklahoma. Attraverso un telefono satellitare è stato poi in grado di stabilire un contatto, scoppiando in lacrime e dicendo in diretta: “Va bene papà, monto sul primo autobus che trovo e vengo da te, ti voglio bene”. Aaron ha anche svelato di aver provato moltissima paura per via dell’uragano Harvey: “Ho visto tante cose in vita mia, ma questa mi ha davvero terrorizzato. Ho perso tutto ciò che avevo, le sole cose che mi sono rimaste sono gli abiti che indosso”. Harvey ha provocato letali inondazioni in tutto il Texas. Tra le immagini che hanno commosso gli Stati Uniti c’è quella di un bimbo che dorme sotto ad un telone perché la sua casa è stata distrutta dall’acqua.

S.L.

GUARDA IL VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=eYtYnk4Xp4E