Mangia due snack ignorandone il contenuto: è gravissimo

(Websource/archivio)

Si trova in condizioni gravissime dopo aver mangiato due barrette energetiche. Il dramma in bed and breakfast in via Bramante, a Milano. La vittima è un addetto alle pulizie di origine bengalese, di soli 26 anni, che stava mettendo a posto la stanza appena lasciata da una coppia all’interno della struttura ricettiva. Il malore è avvenuto poco dopo l’ora di pranzo e ora le condizioni del lavoratore sembrano davvero disperate. Si trova infatti ricoverato alll’ospedale Fatebenefratelli di Milano. Dai primi riscontri, sembra che il giovane abbia mangiato degli snack che contenevano Thc, il principio attivo contenuto nella marijuana.

Le barrette, di produzione straniera, sono realizzate da un’azienda che da diverso tempo ha investito in un settore redditizio come quello dei prodotti alimentari contenenti Thc, compresi prodotti dolciari tipo snack al cioccolato e simili. Dalla confezione trovata in stanza, si apprende che le barrette contengono come minimo 130 mg di Thc. Il bengalese, probabilmente in maniera del tutto inconsapevole, le ha ingerite e nel giro di pochi minuti ha avvertito il malore. In un primo momento, si era pensato a un’allergia a qualche sostanza contenuta negli snack. Poi il ritrovamento della confezione ha in parte chiarito il mistero.

GM