E’ morto Gastone Moschin, aveva recitato in ‘Amici Miei’

(Websource/archivio)

Con un brevissimo messaggio su Facebook la figlia Emanuela ha annunciato la morte di Gastone Moschin, celebre attore noto al grande pubblico soprattutto per la sua interpretazione nella pellicola di Mario Monicelli, “Amici Miei”. Le lapidarie parole della donna sono state: “Addio papà, per me eri tutto”. L’uomo era ricoverano da qualche giorno all’Ospedale ‘Santa Maria’ di Terni, dove è spirato quest’oggi. Il suo ruolo più noto era appunto quello di Melandri in ‘Amici Miei’, ma tanti altri sono i film che avevano reso Gastone Moschin un volto familiare a tutti gli italiani negli anni ’60. Specializzato nel genere della commedia, la sua carriera era iniziata come molti suoi altri colleghi del tempo con il teatro, per poi lavorare con registi come Damiano Damiani ed Anton Giulio Majano. L’esordio sul grande schermo è datato 1959 nel famoso ‘Audace Colpo dei Soliti Ignoti’, per poi affermarsi definitivamente nei passi di Carmine Passante in “Gli Anni Ruggenti” del 1962 e nel successivo ruolo di Melandri. Moschin, originario di San Giovanni Lupatoto, in provincia di Verona, aveva compiuto 88 anni lo scorso 8 giugno.

S.L.

MORTO GASTONE MOSCHIN, IL MESSAGGIO DELLA FIGLIA EMANUELA