Nocera, infermiera cade e schiaccia un neonato

(Websource/Archivio)

La vita di un neonato è appesa ad un filo dopo un incidente occorso questa mattina all’ospedale ‘Umberto I’ di Nocera Inferiore: il piccolo era stato portato in pronto soccorso dai genitori per una crisi respiratoria. Trattandosi di un’emergenza l’infermiera che si trovava al triage ha saltato la fase di registrazione e per accelerare il ricovero ha deciso di portare lei stessa il piccolo in reparto.  Nella fretta di portarlo nel reparto di terapia intensiva neonatale, durante il tragitto tra il pronto soccorso e la pediatria, la donna è scivolata con il bambino in braccio e gli è finita sopra con tutto il suo peso.

Al momento non è chiaro se la caduta abbia causato danni fatali, dopo l’accaduto il piccolo infatti è stato portato al reparto di terapia intensiva (dove doveva essere portato anche prima dell’incidente) ed è stato ricoverato con prognosi riservata. I genitori del bambino hanno denunciato l’accaduto alle autorità che attenderanno probabilmente lo sviluppo del quadro clinico del bambino per aprire un’indagine. Nelle prossime ore verranno forniti ulteriori dettagli sull’accaduto.

F.S.