Donna ritrovata morta nel suo letto: “Era lì da anni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:08
(Websource / archivio)

Marie Conlon, 68 anni, è stata trovata morta nella camera da letto del suo appartamento di Larkspur Rise a Belfast, in Irlanda del Nord, lo scorso venerdì. La Polizia locale ha subito aperto un’inchiesta sul “caso”, ipotizzando si tratti di un omicidio, e arrestato un sospetto di 23 anni, ce dovrà rispondere anche di altri reati minori. Secondo gli agenti, la donna potrebbe essere rimasta su quel letto priva di vita per ben due anni, o forse anche di più, dal momento che nessuno in tutto questo tempo ne ha mai denunciato la scomparsa.

Marie era stata vista l’ultima volta a gennaio 2015, e gli investigatori ritengono che la sua morte sia avvenuta più o meno nello stesso periodo. L’ispettore capo Alan Dickson ha raccontato al Mirror che “l’operazione è scattata venerdì scorso. Gli agenti hanno forzato l’ingresso del suo appartamento e ne hanno trovato il cadavere in camera da letto. Chiaramente giaceva lì da parecchio tempo”. “E’ stata eseguita un’autopsia – ha aggiunto – e l’esito suggerisce che la morte potrebbe essere sospetta. Nei prossimi giorni saranno eseguiti altri esami. Chiunque ritenga di essere in possesso di informazioni utili alle indagini è pregato di mettersi al più presto in contatto con le forze dell’ordine”.

EDS