Giallo a Sarzana, trovato in strada un uomo con il cranio fracassato

trovato in strada un uomo con il cranio fracassato
(Archivio/Websource)

Aveva il cranio fracassato. In queste condizioni è stato trovato in strada, sulla via a ridosso del torrente Calcandola, Giuseppe Stefano Di Negro, architetto, cinquant’anni.
Il ritrovamento del suo cadavere è avvenuto a Sarzana, in provincia di La Spezia.
L’uomo ha perso la vita prima dell’arrivo dei soccorsi e al momento del ritrovamento si trovava in prossimità della sua auto.
Sono stati due ragazzi a trovare il corpo, lanciando subito dopo l’allarme al 118.
Sarebbero stati i colpi ricevuti sulla testa da un corpo contundente, di cui uno particolarmente profondo, a causare la morte dell’uomo. Questo secondo il primo esame esterno della salma effettuato dal medico legale.
La polizia del Commissariato di Sarzana e la Squadra mobile della Spezia che si occupano in queste ore del caso non escludono che si tratti di omicidio.
E’ stato per il momento disposto il sequestro dell’auto vicino alla quale è stato ritrovato il corpo dell’uomo.
Di Negro si era occupato negli anni di numerosi progetti pubblici ed era per questo conosciuto in tutta la provincia di La Spezia e nella vicina Lunigiana.
La Scientifica si sta occupando di setacciare l’intera area alla ricerca per il momento del corpo contundente che avrebbe arrecato le ferite all’architetto.
Prevista per domani l’autopsia sul corpo dell’uomo. La polizia ha ascoltato di nuovo i due ragazzi che hanno trovato il cadavere. Di Negro, incensurato, lascia la moglie e una figlia minorenne. Entrambe potrebbero essere ascoltate dagli investigatori per ricostruire le ultime ore di vita dell’uomo.​

Alcuni anni fa a Catania, fu ritrovato il corpo senza vita di una donna di sessant’anni. La donna aveva la testa fracassata e diverse lacerazioni al volto provocatele anche in questo caso da un corpo contundente.
Tempo prima un’latra donna sessantenne fu trovata semi nuda, incappucciata e con il cranio fracassato nella propria abitazione, situata alla periferia di Bari, nel quartiere Torre a mare.
BC