Sedici ore di operazione per separare gemelli siamesi uniti dalla testa – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:56

Un intervento chirurgico che ha del miracoloso. Due gemelli siamesi di due anni, uniti dalla testa, sono stati separati con una delicata operazione durata circa 36 ore. In questo estenuante caso sono stati coinvolti ben 40 medici e 20 infermieri che si sono alternati per tutto il tempo. I due gemelli, Jaga e Kalia, di due anni, adesso si trovano in terapia intensiva, e solo “nei prossimi 18 giorni si potrà sapere se l’operazione ha avuto successo“, ha spiegato Randeep Guleria, direttore degli istituti di scienze mediche del paese. I fratellini sono affetti da un raro caso patologico che si verifica una volta ogni 2,5 milioni di nascite. Nella metà dei casi i bambini nascono già senza vita e nella migliore delle ipotesi il livello di sopravvivenza varia dal 5 al 25%. Già lo scorso 28 agosto i due piccoli hanno subito un intervento di preparazione per creare un bypass finalizzato a separare le vene che restituiscono il sangue al cuore dal cervello. Una necessità in quanto i gemelli sono nati con vasi sanguigni e tessuti cerebrali in comune, una condizione molto rara. Recentemente un’operazione simile è stata effettuata negli Stati Uniti, in quel caso l’intervento è durato circa 16 ore. Mentre per le gemelline Erin ed Abby ci vollero 11 ore e oltre trenta specialisti. Uno dei chirurghi coinvolto nell’operazione ha raccontato che la sfida più difficile sarà ricostruire la cavità lasciata nella testa dei bambini dopo la separazione dei loro crani. Secondo Maneesh Singhal, chirurgo plastico che ha partecipato all’intervento “il prossimo passo sarà ricostruire i crani”. L’operazione è avvenuta in ospedale statale dell’India, mentre i due bambini provengono da un villaggio che si trova nello stato di Orissa. Sono gemelli cosiddetti ‘craniopagus’. Uno dei tanti ostacoli presenti sono anche i problemi di salute dei due pazienti. Secondo quanto riferito dal neurochirurgo A K Mahapatra “Mentre Jaga ha problemi cardiaci, Kalia ha problemi renali. Anche se inizialmente Jaga era più sano ora la sua condizione si è deteriorata. Kalia va meglio”.