incidente

Katie Ewvans e le sue due gemelline (Websource/archivio)

La giovane Katie Evans ha perso la vita in un incidente che presenta dei risvolti davvero beffarda. La donna, che viveva a Santa Clarita, in California, ha perso la vita dopo aver fatto visita alle sue due gemelline ricoverate in ospedale. Le bambine erano nate nello scorso mese di agosto, ultime dei sei figli che la sfortunata ragazza aveva avuto da suo marito Jacob. In uno dei viaggi affrontati per andare a trovare le piccine dopo essere stata dimessa, Katie è andata purtroppo incontro al suo destino. Le piccole erano dovute restare necessariamente nella struttura, e la donna era andata a trovarle. Sulla strada del ritorno, quando mancava un solo km all’arrivo a casa, è avvenuto uno spaventoso incidente in merito al quale ancora non sono chiare alcune circostanze. Si sa solo che Katie è morta sul colpo e che il conducente di un altro veicolo coinvolto aveva assunto delle sostanze stupefacenti. Il fatto si è verificato lo scorso 6 ottobre.

Questo incidente è un macabro scherzo del destino

Il marito afferma di averla aspettata a lungo quella notte, ma non ricevendo alcuna risposta alle sue chiamate aveva deciso a sua volta di uscire per andare a cercarla. Dopo un solo minuto però aveva trovato sulla strada una barriera installata dalla polizia. Ma è stato intorno all’alba, una volta tornato a casa, che un medico lo aveva informato della morte di Katie, portandogli la sua patente di guida. Il pensiero del povero uomo è stato quello di dover riferire la terribile notizia della morte della loro madre nell’incidente. Jacob ha riferito a Fox News: “Il mattino dopo ho radunato tutti i ragazzi e ho parlato loro di una prova che Dio ci ha voluto fare effettuare. Ovviamente erano devastati dal dolore, ma almeno abbiamo tanti amici su cui poter fare affidamento”. In merito a colui che ha causato questo tragico incidente, Jacob ha affermato: “Non ce l’ho con lui, le nostre vite sono troppo brevi per poterle sprecare ad odiare il prossimo”. Andava invece al lavoro Elvira, che lascia i suoi tre figli.

S.L.