Secondo le previsioni meteo il caldo tornerà a colpire la nostra penisola, prevista un ondata di venti caldissimi proveniente dall’Africa

Ci avviciniamo sempre di più ad Agosto e dopo un periodo di forte instabilità sta tornando il caldo. L’anticiclone che colpirà questa settimana l’Italia, è da record. Venti caldissimi ed Afa, arriveranno direttamente dal Sahara, facendo schizzare le temperature sul termometro. Quindi una grandissima invasione di caldo africano, invaderà la nostra penisola già da questo lunedì.

Le temperature arriveranno sopra la media al nord, sulla parte tirrenica del centro e sulla Sardegna. Il caldo torrido colpirà queste zone soprattutto da Martedì 23 Luglio a Venerdì 26 Luglio. In questi giorni le temperature saliranno sempre di più, arrivando a toccare i 39° nelle aree interne della Sardegna.

Inoltre le grandi masse di aria calda, provenienti dal Mar Mediterraneo, si caricheranno di umidità. Quindi il gran caldo sarà accompagnato anche dall’Afa, che porterà giornate secche.

Questo gran caldo dovrebbe durare fino alla fine del mese, anche se già da domenica potrebbe esserci qualche temporale sparso.

Previsioni Meteo, Lunedì 23 Luglio

Il Nord sarà la prima zona colpitta dall’anticiclone. Con  queste ondate di venti caldi provenienti dal deserto del Sahara, un cielo sereno caratterizzerà la parte settentrionale della penisola. Le temperature continueranno a salire e si aggireranno intorno ai 31° ed i 36°.

Il caldo più torrido e che lascerà senza respiro  in questo lunedì, arriverà soprattutto al Centro Italia. Qui ci sarà una giornata all’insegna del caldo, con cieli sereni fatta eccezione per qualche velatura nelle regioni interne e nelle zone appenniniche. Un caldo secco colpirà tutta la parte centrale, con temperature che si impennano e che andranno attoccare massime da 32° a 37°.

Questo arrivo di caldo africano passerà un pò più inosservato al Sud. Qui il caldo sta caratterizzando l’intera estate. Fatta eccezione per qualche raro temporale le temperature sono sempre state alte, rispetto al resto della penisola. Nonostante ciò, l’arrivo dell’anticiclone dovrebbe provocare un lieve innalzamento delle temperature che oscilleranno tra i 30°ed i 35°.

L.P.

Per altre notizie sul Meteo, CLICCA QUI !