Elmas, l’agente italiano: “Il Napoli ha battuto Liverpool e Real!”

Eljif Elmas Napoli. Ha fatto una partita eccezionale il nuovo centrocampista azzurro. Nell’accesissima amichevole tra Napoli ed OM, il nuovo regista di Carlo Ancelotti ha brillato per quantità e qualità, dando un nuovo volto alle mediana azzurra. 

Eljif Elmas sembra destinato a fare grandissime cose. Il centrocampista centrale nato a Skopje, nella Macedonia del Nord. Il centrocampista centrale ha fatto il suo esordio assoluto nella gara vinta dagli azzurri per 1 a 0 contro il Marsiglia, mettendo in campo qualità e quantità. Ha sorpreso che non lo conosceva ed ha confermato l’opinione di chi lo seguiva da tempo. Il regista macedone potrebbe davvero diventare un punto fermo del Napoli del futuro grazie alle prestazioni di livello assoluto che potrebbe firmare nei prossimi incontri. Il Napoli lo ha pagato 16 milioni di euro e sembra che questa cifre possa ritenersi bassa già in questo momento, dopo la sua primissima gara con la maglia partenopea addosso.

Elmas al Napoli, un’idea di Ancelotti

Eljif Elmas ha aggiunto alla mediana un po’ di fisico e geometrie che prime il Napoli non aveva. O almeno, non nei panchinari. Fabian ed Allan, i titolari della squadra di Ancelotti, sono dei fuoriclasse, ma nella scorsa stagione il club mancava di sostituti di alto livello. Elmas non è di certo come lo spagnolo che sta rubando il cuore dei tifosi azzurri, ma ha delle ottime basi per esserlo. Ed è stato un desiderio preciso di Carlo Ancelotti, come ha ammesso lui stesso il giorno della presentazione. “Ancelotti? Per me è un sogno stare al suo fianco ed essere allenato da lui. Indicazioni tattiche? Ne abbiamo parlato, ma sono cose che restano tra me e lui. Non voglio sbilanciarmi, sono passati solo due giorni e più avanti vedrete come stiamo lavorando. La telefonata di Ancelotti in ogni caso è stata decisiva per il mio passaggio in azzurro. Poi, ovviamente, anche la Champions ha influito sulla mia scelta finale. E’ stata una delle motivazioni che mi hanno spinto a venire qui”.

LEGGI ANCHE —>  L’ex difensore ammette: “Mi manca la Serie A e la mia ex squadra”

L’agente di Elmas confessa l’interesse di Liverpool e Real Madrid

Proprio delle sue prestazioni e del futuro di Elmas al Napoli ha parlato il suo rappresentante in Italia, George Gardi. Ecco le sue parole ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

La partita di Elmas? Ha fatto bene, anche se è un po’ indietro con la preparazione atletica rispetto ai compagni: ha iniziato in ritardo, ma non mi aspettavo nulla di diverso. Anzi, crescerà ancora nelle prossime uscite. ElJif è un centrocampista moderno, aggiunge fisicità alla sua dote tecnica: può giocare in diverse posizioni, è molto contento dei suggerimenti di Ancelotti che lo fa migliorare giorno dopo giorno.

Il Napoli ha fatto un grandissimo colpo: su di lui c’erano Liverpool, Tottenham e Real Madrid! Non era facile portarlo in Italia, gli azzurri sono stati decisi e questo colpo può essere importantissimo in chiave futura: giocare a 18 anni titolare al Fenerbahce, debuttare bene in Nazionale macedone non capita a tutti. È molto ambizioso, la scelta di venire a Napoli è stata la migliore per lui: Ancelotti crede tanto in Elif.

Ruoli? Può coprirne tanti, ma non entro in merito nelle scelte dell’allenatore”. 

L’ultima stagione di Elmas al Fenrbahce

Il centrocampista centrale nato il 24 settembre 1999 ha dato l’addio alla Turchia con un’annata memorabile. Per lui, infatti, con la maglia del Fenerbahce ben 2490 minuti giocati in gare ufficiali. Nella stagione 2018-19 ha collezionato 29 presenze nella Super Lig turca, 7 partite di Europa League, 2 presenze nella Coppa Turca e 2 gare valide per la qualificazione in Champions League. Per lui, in totale, 4 gol segnati, 11 cartellini gialli ed un rosso. In stagione ha giocato due volte come mediano davanti alla difesa, 5 volte come mezzala mancina ed una volta come destra. In 8 partite ha fatto il trequartista dietro la punta ed in 24 il regista centrale. Giocatore totale, che il Napoli, a quanto pare, ha strappato al Liverpool e Real Madrid.

Orsi e la rivelazione di Ancelotti su Elmas

Ieri, sempre a Radio Kiss Kiss Napoli, è intervenuto Fernando Orsi. L’ex portiere italiano ed attuale operatore di mercato ha rivelato delle importanti novità proprio su Elmas. Secondo quanto detto dall’ex estremo difensore italiano, infatti, per Carlo Ancelotti il macedone non sarà affatto un’alternativa della mediana, anzi.  Ecco le sue dichiarazioni:

Adesso il Napoli ha un atteggiamento molto europeo da quello che stiamo vedendo da questi test estivi. Allan-Zielinski è una coppia perfetta, complementare. Il Napoli ha anche Fabian ed Elmas. Io ho parlato con Ancelotti di Elmas e mi ha detto che è un giocatore straordinario. Ha detto che si tratta di un acquisto importante, mi ha fatto capire che sarà un’alternativa importante. Sono convinto che a volte il macedone giocherà anche titolare, non partirà solo dalle retrovie. Con questi quattro il centrocampo è completo”.

N.A.