Cesena-Milan, diretta e streaming: dove vedere la partita

Cesena-Milan, diretta e streaming: dove vedere la partita

Questa sera, alle 20:30, il Milan si troverà di fronte il Cesena allo stadio Orogel nell’ultimo test prima del ritorno alla Serie A che per i rossoneri sarà il 25 agosto alle 18 a Udine contro l’Udinese. La gara sarà visibile in diretta dal canale tematico Milan TV visibile agli abbonati sul canale 230 di Sky. Di seguito una lista di canali streaming dove poterla seguire in lingua straniera:

  • Vip League
  • Live3s
  • Socceron
  • vipleaguelc
  • SportStream365
  • Bahislet
  • StopStream
  • Toplive
  • Veopartidos
  • tv
  • Firstrow
  • BZ
  • 7msport
  • cricsports
  • direttagol

Cesena-Milan, le probabili formazioni

Cesena (3-4-3): Agliardi; Maddaloni, Brignani, Sabato; Capellini, Franco, Rosaia, Valeri; Borello; Sarao, Russini.

A disp.: Olivieri, Stefanelli, Ciofi, Brunetti, De Feudis, Valencia, Franchini, Cortesi, Butic, Pantaleoni.

All.: Modesto.

Milan (4-3-1-2): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Borini, Biglia, Calhanoglu; Castillejo, Piatek.

A disp.: A. Donnarumma, Soncin, Conti, Duarte, Gabbia, Strinic, Brescianini, Kessié, Mionic, Paquetà, Maldini, André Silva.

All.: Giampaolo.

Giampaolo in difesa sceglie Musacchio e Romagnoli, ma con l’intento di far entrare nella ripresa Duarte. Partiranno dalla panchina anche Paquetà e Kessié. Con Calhanoglu ci saranno Biglia e Borini. Leao, fermato da un problema in allenamento, lascerà il posto a Castillejo al fianco di Piatek.

Milan-Correa, la situazione: spuntano le parole di Simeone

Il Milan pare sia pronto a far di tutto pur di chiudere per Angel Correa dell’Atletico Madrid. Secondo La Gazzetta dello Sport, Paolo Maldini volerà la prossima settimana a Madrid per discutere di persona i termini della trattativa con i Colchoneros. La distanza fra i due club è di 10 milioni: 50 la richiesta, 40 l’offerta. Intanto spuntano le parole del tecnico Simeone che, alla vigilia del match con il Getafe, afferma: “Vorrei che tutti i buoni giocatori rimanessero qui per formare la squadra migliore e per continuare a competere come abbiamo fatto fino ad adesso”.

Leggi anche—> EVERTON, KEAN RIVELA: “HO PARLATO CON RONALDO, ECCO COSA MI HA DETTO”

M.D.G