Mykonos, muore Antonio Borrelli: lo strazio degli amici per il giovane napoletano

Mykonos, vacanza finisce in tragedia per un giovane: morto Antonio Borrelli a soli 22 anni

Una vacanza finita in tragedia quella di Antonio Borrelli, un giovane napoletano di 22 anni, morto mentre si trovava a Mykonos (Grecia). Il ragazzo, secondo quanto riferito dai colleghi di Napoli today, sarebbe deceduto in circostanze ancora tutte da chiarire. A seguito delle prime ricostruzioni degli agenti di polizia, Antonio era in acquascooter per fare un giro in mare ed ad un certo punto sarebbe caduto dal mezzo annegando in acqua dopo pochi secondi. Probabilmente è stato colpito da un malore. Le autorità greche hanno subito sequestrato lo scooter e disposto l’autopsia sulla salma. Una notizia a cui la famiglia, residente nelle zone di Napoli est, non avrebbe mai voluto far fronte.

Lo strazio degli amici sui social per la morte di Antonio Borrelli

Lo strazio sui social per la morte del ragazzo, soprannominato ‘Brodino’ dagli amici, sembra non terminare mai. Ecco alcuni messaggi provenienti da diversi profili:

“Non abbiamo foto insieme ma tanti momenti e tante risate ti ho conosciuto da poco ma non era necessario conoscerti da anni per volerti già bene perché eri buono puro e sincero. Buon viaggio amico mio”.

“Fratello resterai nel cuore di tutti noi… Se ne vanno sempre i migliori !”.

Come è potuto succedere. Dura da mandare giù. Non è un sogno purtroppo ma vorrei che lo fosse (ti sei lasciato dietro il grande amore della tua famiglia sarà stato un crollo per loro, e una marea di amici me compreso che non ci facciamo capaci di questa tragedia). Resti nei miei ricordi, non dimenticherò mai quello che abbiamo condiviso. Riposa in pace da lassù“.

“Nuj stamm semp accussi… in cielo o in terra sempre uniti senza lasciarci mai”.

Leggi anche—> SIMON GAUTIER, FINALE TRAGICO: L’ESCURSIONISTA FRANCESE TROVATO MORTO

M.D.G