Sole Cuore Amore: cast, trama e curiosità, chi è Eva Grieco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:42

Sole Cuore Amore la vita parallela di due giovani amiche. Chi è Vale, la danzatrice Eva Grieco

Stasera in prima serata su Rai 3 andrà in onda il film Sole Cuore Amore. Il film drammatico e sentimentale del 2016 è diretto da Daniele Vicari. Nel cast troviamo Isabella Ragonese, Eva Grieco, Francesco Montanari, Francesco Acquaroli, Giulia Anchisi, Chiara Scalise, Paola Tiziana Cruciani, Noemi Abbrescia, Giordano De Plano.

LEGGI ANCHE: ANTICIPAZIONI TV 23 AGOSTO, C’È WILL SMITH IN ‘IO SONO LEGGENDA’

Sole Cuore Amore, trama

Sole Cuore Amore, il film di Daniele Vicari, racconta una amicizia tra due giovani donne in una città bella e dura come Roma e il suo immenso hinterland.
Due donne che hanno fatto scelte molto diverse nella vita: Eli (Isabella Ragonese) ha quattro figli, un marito (Francesco Montanari) disoccupato e un lavoro difficile da raggiungere; Vale (Eva Grieco) invece è sola, è una danzatrice e performer, e trae sostentamento dal lavoro nelle discoteche.
Legate da un affetto profondo, da una vera e propria sorellanza, le due donne sono mondi solo apparentemente diversi, in realtà sono due facce della stessa medaglia, ma la solidarietà reciproca non sempre basta a lenire le difficoltà materiali della loro vita.

Cosa sapere sul film

Il film uscito al cinema in Italia il 4 maggio 2017, dura 113 minuti. Il film ha ottenuto 3 candidature ai Nastri d’Argento, 1 candidatura a David di Donatello. In Italia al Box Office Sole Cuore Amore ha incassato 130 mila euro.

Chi è Eva Grieco, la ballerina “Vale”

Eva Grieco, classe ’84 è un’attrice, ma soprattutto ballerina italiana. La sua passione per la danza nasce da bambina, quando la mamma la iscrive a scuola di danza come ogni figlia che si rispetti. Ben presto la sua indole naturale è venuta fuori: a 11 anni assieme alla compagnia del Teatro dell’Opera di Roma, nel Balletto Fellini, interpreta Federico Fellini. Lo spettacolo, dalla regia di Micha Van Hoecke, è stato trasmesso in diretta su Rai 1.

Soltanto due anni dopo viene candidata a ai David di Donatello 1997 e ai Nastri d’argento 1998 come migliore attrice non protagonista. Il suo ruolo è stato quello di interpretare una bambina sordomuta, Marianna Ucrìa, nel film omonimo, tratto dal romanzo La lunga vita di Marianna Ucrìa di Dacia Maraini.

Nel 2004 ottiene il diploma di danza alla  English National Ballet School di Londra. Dopo questo successo continua a lavorare come danzatrice in Europa e negli Stati Uniti. Negli ultimi anni ha collaborato con l’associazione culturale ArteStudio come attrice, danzatrice e conduttrice di workshop in carceri, centri d’accoglienza e zone di guerra.

Infine arriva sul grande schermo: nel 2016 interpreta Vale, una giovane danzatrice, nel film “Sole Cuore Amore” di Daniele Vicari.