Chi è Carlo Cambi, tutte le curiosità sul giornalista e conduttore tv

Andiamo a scoprire tutte le curiosità riguardo al giornalista e conduttore tv Carlo Cambi, volto noto della trasmissione “La Prova del Cuoco”

Da anni partecipa a programmi della Rai come La prova del cuoco, Unomattina Verde e collabora per diversi giornali come Libero e il Quotidiano Nazionale. Stiamo parlando di Carlo Cambi, volto noto dei programmi targati Rai, e appassionato di cucina e vini. Per lui la cucina non ha alcun segreto. Carlo infatti, ha fatto della sua passione per il cibo, una vera e propria professione. Ma adesso andiamo a ripercorrere la sua carriera ed a scoprire varie curiosità sulla sua vita.

Carlo Cambi, la bioghrafia

Carlo Cambi nasce nel 1956 in Toscana, ma attualmente risiede a Macerata nelle Marche. Di segno zodiacale dell’Ariete, Cambi per oltre 20 anni ha vissuto a Roma. Qui ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo del giornalismo.

Durante la sua permanenza nella Capitale, Carlo ha iniziato a partecipare ai suoi primi programmi televisivi e radiofonici. La sua carriera inizia in età molto giovane. A soli 14 anni, scrive un articolo per un giornale, da lì non si fermerà più, diventando capo redattore per le pagine di Economia, per “La Repubblica”. Cambi ha poi collaborato per altre riviste famose come Panorama, l’Espresso e l’Epoca. Adesso sporadicamente scrive per “Il Giornale“.

Curiosità e vita privata del giornalista e conduttore tv

Carlo è sposato ed ha anche una figlia, ma tende ad essere molto riservato riguardo alla sua vita privata, infatti non si sa il nome di entrambe. Il giornalista non ama mettere sotto i riflettori ciò che succede nella sua sfera privata, e cerca di farsi notare piuttosto per le sue capacità professionali. Cambi infatti non possiede nessun social, se non una pagina Facebook.

Pochi sanno che è uno dei fondatori del Movimento Turismo del Vino ed inoltre fa parte del comitato scientifico della Fondazione Symbolica. Carlo inoltre è un’insegnante di Teorie e politica presso l’Università di Macerata. Nel suo tempo libero ama il mare ed andare in barca a vela. Oltre al mare, riserva tanto tempo anche alla sua passione per la pittura, specialmente per gli artisti dal ‘300 al Barocco, e alle Opere di musica Lirica. Inoltre il giornalista è sommelier ad honorem dell’Ais ed è un tifoso sfegatato della Fiorentina.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sul mondo dello Spettacolo, CLICCA QUI !