L’Eredità: la sfida tra Guido e Licia ha già stancato il pubblico

Polemiche per il quiz show L’Eredità: la sfida tra Guido e Licia ha già stancato il pubblico e in molti protestano contro il nuovo regolamento.

(screenshot video)

Il nuovo regolamento del quiz show L’Eredità sembra avere stancato già il pubblico. ‘Colpa’ del pluricampione Guido Gagliardi e della sua sfidante di queste serate, Licia, un’avvocatessa originaria della provincia di Caserta. La giovane, per ben due volte nel weekend scorso, ha avuto la meglio del ricercatore di fisica. Che però domenica si è rifatto, conquistando anche 85mila euro al gioco della Ghigliottina. E ieri si è riconfermato campione.

Polemiche per la sfida tra Guido e Licia a L’Eredità

Ma la nuova regola secondo la quale chi arriva almeno al Triello ha diritto di tornare nella puntata successiva “rischia” di creare un ‘precedente’ come quello del campioncino Niccolò Scalfi a ‘Caduta Libera’. Ovvero, da adesso a fine stagione c’è davvero il rischio che Guido e Licia, molto preparati, restino lì ancorati in trasmissione, sfidandosi a colpi di calci di rigore e alternandosi nel ruolo di campione e vice. Se ne sono accorti già i telespettatori a cui questa nuova formula non sembra piacere per nulla.

I commenti su Twitter sono infatti di questo tenore: “Io sono già stanca di vedere Licia e Guido e l’Eredità è appena iniziato… Tra due mesi saranno ancora qua e credo sarò costretta a cambiare canale”. Insomma, se il mood rischia di essere questo per i prossimi mesi, il programma rischia di perdere appeal. Qualcuno invece ironizza e rilancia modificando la sigla di un noto cartone animato degli anni Ottanta, che in Italia ha avuto un grande successo.