Icardi mattatore a Parigi: tifosi scatenati sui social – VIDEO

Mauro Icardi fa impazzire Parigi: dopo il gol in Champions League, arriva un altro gol importante in campionato. E anche i social vanno in tilt con l’exploit dell’argentino. 

https://www.youtube.com/watch?v=60v-L3xQF04

PSG, apoteosi Icardi: dopo il gol in Champions League, arriva un’altra firma del centravanti argentino. E i tifosi vanno in estasi, sia quelli parigini che interisti. I primi felici per un acquisto che sta dando un grosso contributo alla causa, i nerazzurri, invece, soddisfatti per un rendimento che, di questo passo, spingerà la società transalpina a riscattare il giocatore a fine stagione.

PSG, inizia l’exploit di Icardi a Parigi

Icardi, infatti, dopo la rete in casa del Galatasay, ha lasciato il segno anche stasera nel 3-0 del Paris Saint Germain contro l’Angers per la 9a giornata della Ligue 1. Suo il momentaneo 2-0. Sgroppata di Neymar, cross basso di Pablo Sarabia che riceve e Icardi, solo in area, non perdona.

E così l’argentino conquista la tifoseria e i social. I commenti sono disparati, e si va da “che grande acquisto!”, “riscattiamolo subito”, “e questo è solo l’inizio, figuratevi ora che sarà al 100%” ad addirittura “pochi minuti e ha già fatto molto meglio di Cavani!”. I tifosi dell’Inter anche esultano in prospettiva di una possibile conferma, di questo passo. Il sudamericano, infatti, è approdato sotto la Torre Eiffel in prestito per 5 milioni di euro più un diritto di riscatto fissato a 65 totali. Considerando il contratto in scadenza proprio nella prossima estate di Cavani, non è poi così da escludere un acquisto definitivo dello sceicco.

Nel corso di un’intervista dello scorso 6 settembre, Wanda Nara commentava così il trasferimento in Francia: ““Al Psg non si poteva dire no: ha tutto per vincere, è un top club, pieno di stelle, Mauro è onorato di farne parte: un sogno. Parigi è stupenda. A fine stagione sceglieremo ciò che sarà meglio: io lavoro per lui, poi le scelte sono sue. Sono la moglie, non solo la procuratrice: lo conosco. Sapevo avrebbe detto sì. La scelta del Psg viene dopo un anno di polemiche e tensioni, l’ha fatta anche per dare un po’ di tranquillità ai figli e alla famiglia. Se fosse rimasto sarebbe stato sempre un caso”. 

Leggi anche: Tribuna Insigne in Genk-Napoli, spunta il vero motivo