Consigli fantacalcio, ecco la top 11 della giornata: schierateli!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:04

Consigli fantacalcio, ecco la top 11 dell’ottava giornata di Serie A. A breve i fantallenatori dovranno ufficializzare le proprie formazioni, è quindi tempo di consigli e riflessioni importanti. 

Consigli fantacalcio, di seguito la top 11 dell’ottava giornata. Dalle 15.00 inizia l’ottava giornata di questa Serie A 2019-2020 e per questo è tempo di decidere. Migliaia di fantallenatori dovranno prendere delle decisioni importanti e complicate per comprendere quale sia la miglior squadra possibile da schierare. Sarà importante evitare malus come ammonizioni, espulsioni o rigori sbagliati, che di solito decidono le giornate in favore degli avversari. Bisognerà invece indovinare tutti i giocatori che porteranno bonus alla propria squadra mediante prestazioni importantissime. Non solo però: servono assist, gol, imbattibilità per puntare al podio e per questo è decisivo individuare chi schierare e quando schierarlo. Di seguito la nostra top 11 per l’imminente giornata di calcio di Serie A.

Consigli fantacalcio, ecco la top 11 della giornata: schierateli!

Ginaluigi Buffon. Il portierone italiano pare sarà titolare contro il Bologna al posto di Szczesny. La squadra di Mihajlovic è piena di infortunati e non è in condizione perfetta. Giocare con una squadra rimaneggiata all’Allianz Stadium non è proprio il massimo. Si preannuncia un +1 per l’imbattibilità.

Giovanni Di Lorenzo. Il terzino del Napoli spinge con continuità e sforna sempre prestazioni davvero importanti. La difesa dell’Hellas Verona non è proprio tra le più granitiche e potrebbe trovare spesso l’inserimento. Possibili bonus anche dagli sviluppi di calcio d’angolo.

Aleksandar Kolarov. Un difensore che fa il rigorista della propria squadra non si lascia praticamente mai fuori. Audero è un ottimo portiere, dal futuro radioso, ma non proprio uno specialista nel parare i tiri dagli 11 metri. Senza Dzeko là davanti e con una trequarti piena di problemi, potrebbe essere il mancino serbo a risolvere la gara con la Sampdoria.

Milan Skriniar. Il centrale nerazzurro non segna da un po’ di tempo, troppo a dirla tutta. Il Sassuolo dovrebbe essere un’avversaria battibile per la squadra di Conte, che vuole rimettersi in corsa dopo la sconfitta con la Juventus. Un gol da calcio d’angolo potrebbe essere più che probabile come soluzione per rompere la difesa avversaria.

Alejandro Dario Gomez. Il Papu è uno di quei giocatori che non si possono lasciare fuori, mai. Fantasista e veterano del nostro campionato, il trequartista di Gasperini sarà chiamato a dare il 101% anche questa giornata. L’assenza di Zapata responsabilizzerà tutti, che dovranno sopperire distribuendosi i gol che avrebbe segnato il colombiano. Da schierare sempre.

Suso. L’esterno spagnolo non sta facendo il campionato che ci si aspettava. Ma tutto il Milan ha deluso, almeno fino ad ora. Contro il Lecce non dovrebbe essere impossibile per il nuovo tecnico Pioli collezionare i tre punti e Suso potrebbe contribuire con una prestazione importante, come quelle di una volta.

LEGGI ANCHE —> Juventus-Bologna, ecco dove vedere la gara ed i link streaming

Il resto della squadra da schierare al fantacalcio

Dejan Kulusevski. Centrocampista ma gioca nel tridente del Parma. Se questo non fosse abbastanza per schierarlo, bisogna considerare che i crociati giocheranno contro il Genoa. Non proprio una gara ostica per la squadra parmigiana, che potrebbe inanellare un successo incredibilmente importante.

Federico Bernardeschi. L’ex stella della Fiorentina non sta brillando più come una volta. Colpa del minutaggio scarso concessogli ed anche della sua graduale trasformazione in mezzala destra. Oggi dovrebbe partire nel tridente offensivo contro il Bologna, vorrà dimostrare di essere una attaccante con un gol.

Dries Mertens. L’attaccante del Napoli è stato al centro di diverse polemiche in questi giorni. Il folletto azzurro, infatti, ha il contratto in scadenza e De Laurentiis si è detto non disposto a fare follie. Vorrà certamente ricordare a tutti che stanno parlando del probabile prossimo detentore del record di marcatore all-time con la maglia azzurra. Ma per farlo serve un gol.

Gonzalo Higuain. Il centravanti argentino ha dimostrato, ancora una volta, di essere un bomber di razza. E’ stato lui a decidere il derby d’Italia, subentrando dalla panchina, con una giocata da campione. Lui, come il compagno di reparto Cristiano Ronaldo, sono consigliatissimi per la gara contro il Bologna.

Krysztof Piatek. Ha preso vagonate di 5 e quindi solo nominarlo crea un brivido lungo le schiene dei fantallenatori. Contro il Lecce, in casa, e con un cambio in panchina, il polacco e tutta la squadra vorranno dimostrare di essere grandi giocatori e che la colpa era di Giampaolo. Schieratelo, sicuramente è tra i giocatori che avete pagato di più, col tempo vi ripagherà.