SuperEnalotto – La fortuna bacia Civitanova, vinti 250mila euro con un “5”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:06

La dea bendata bacia Civitanova nelle marche. Infatti, nella tabaccheria Marzialetti è stato vinto un 5 al SuperEnalotto, del valore di 250mila euro

Superenalotto
Vincita da 250mila euro a Civitanova Marche (via Getty Images)

Un fine anno pieno di vincite al SuperEnalotto per la nostra penisola. Stavolta la fortuna ha baciato la cittadina di Civitanova Marche. Nella tabaccheria Marzialetti, infatti, è stato giocato l’unico 5 in Italia nell’estrazione di ieri. Il fortunato vincitore, si è così portato a casa 250mila euro.

Vedremo se il fortunato correrà a riscuotere la schedina vincente, o se farà come i suoi predecessori che continuano a vivere nel mistero, e che ancora devono ritirare le vincite millionarie.

LEGGI ANCHE -> SuperEnalotto, è ancora mistero sul vincitore dei 66,4 milioni di euro

SuperEnalotto, è festa alla tabaccheria marchigiana

Questa mattina, solamente il marito della proprietaria della Tabaccheria, si è accorto della vincita. Il suo nome è Primo Cassetta, che subito intervistato dalle tv locali, ha affermato: “Abbiamo visto Tabaccheria Marzialetti e quasi eravamo increduli. Una grande gioia, quasi avessimo vinto noi“. Queste sono state le parole del marito di Elena Marzialetti, proprietaria della tabaccheria.

La coppia gestisce l’attività situa in Santa Maria Apparente, da ben 25 anni. Tra l’altro non è nuova a vincite del genere. Infatti proprio la Tabaccheria Marzialetti, l’anno scorso ha venduto il biglietto del Gratta e Vinci dal valore di 500mila euro.

Al momento però, sull’identità del vincitore del “5” al SuperEnalotto, ancora non si sa niente. Sempre Primo ai microfoni ha affermato: “Non ci ha chiamato nessuno. Potrebbe essere qualcuno del quartiere ma anche un forestiero”.

Eloquente l’affermazione di Cassetta, visto che la tabaccheria si trova sulla strada provinciale, che porta alla zona industriale e che quindi è frequentata anche da persone di passaggio. La titolare Elena ha poi concluso ai microfoni: “Speriamo sia andato a qualcuno che ne aveva davvero bisogno“.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, CLICCA QUI !