Clamoroso Napoli: è già pronto il contratto di Ibrahimovic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:16

Zlatan Ibrahimovic al Napoli: le parti fanno sul serio! La Gazzetta dello Sport oggi in edicola parla di un contratto già pronto per lo svedese per gennaio. 

Napoli e Zlatan Ibrahimovic, prende davvero corpo la clamorosa idea. In realtà, come riferisce La Gazzetta dello Sport, il club si stava muovendo ancor prima delle dichiarazioni del centravanti svedese, con tanto di contratto ora già pronto.

Zlatan Ibrahimovic, attaccante dei Los Angeles Galaxy
Zlatan Ibrahimovic

Ibrahimovic-Napoli, contratto pronto

“Non l’ho mai incontrato, so che ha un grande rapporto con Carlo e si sentono. Carlo sente un sacco di campioni”, ha ammesso ieri il Ds Cristiano Giuntoli. Così ne ha invece parlato il presidente Aurelio De Laurentiis:”Ibrahimovic è un amico, l’ho conosciuto non da calciatore ma da persona normale a Los Angeles perché eravamo nello stesso albergo. L’ho invitato a cena con moglie e figli passando una serata strepitosa. Sul campo sembra qualcuno mentre in libertà è un’altra persona. Potrebbe essere un desiderio vederlo in azzurro più che una suggestione, dipende da lui. Se ne parla da qualche mese“.

Le parole di Ibra, quelle del direttore sportivo e infine il presidente. Tre indizi che fanno una prova. E infatti il Napoli – come assicura il quotidiano – ha già pronto il contratto per il 38enne svedese, ossia un anno e mezzo da 4 milioni di euro a partire da gennaio.

Lo scorso 19 ottobre, proprio a La Gazzetta, Zlatan pronunciava le seguenti parole: “Una squadra che mi stuzzica? Ho apprezzato l’ultimo documentario su Maradona, nessuno è come lui. Ecco, vedendo l’amore di quella città mi verrebbe quasi la voglia di provare un’esperienza al Napoli: sarebbe fantastico replicare ciò che fece Diego. Non sto dicendo che andrò là, la decisione finale dipenderà da tanti aspetti, ma quella è una piazza che crea entusiasmo: con me il San Paolo sarebbe pieno ogni domenica. E poi c’è Ancelotti, un grande”.

Leggi anche: Champions League, Inter e Napoli tre punti d’oro e la classifica ora sorride