Raffaella Fico, chi è: Balotelli, la figlia, il razzismo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:16

Raffaella Fico è la moglie di Mario Balotelli e la mamma di Pia. Scopriamo di più

Raffaella Fico è nata a Cercola, in provincia di Napoli, il 29 gennaio 1988. Dagli esordi come modella, Raffaella Fico, nell’estate 2007 viene incoronata “Miss Grand Prix”, ma il vero successo arriva nel 2008 con la partecipazione alla 8° edizione del Grande Fratello. Fuori dal GF, Raffaella diventa una delle inviate di “Lucignolo”, programma cult di Italia Uno. Nel 2009 conduce, sulla stessa emittente, l’undicesima edizione del programma “Real TV”. In quello stesso anno fa parte del cast di Colorado Cafe (è una delle Coloradine).

Affianca Enrico Papi nel programma “Il colore dei soldi”, con il quale – nel febbraio 2010 – collabora in “Cento per Cento”, format basato su una serie di sondaggi curiosi, stravaganti, insoliti. Nel luglio dello stesso anno è protagonista su Italia Uno nelle puntate dei “Mitici 80”, presentato da Sabrina Salerno, dove Raffaella conduce una sua rubrica personale che la vede impegnata in tour sulle spiagge italiane per scoprire cosa ci è restato di quel decennio. È, altresì, guest star nel programma di Italia Uno “Così fan tutti”, al fianco di Alessia Marcuzzi.

LEGGI ANCHE: Stéphanie Frappart, chi è l’arbitro di Italia-Armenia U21

Raffaella Fico, Mario Balotelli e Pia

Raffaella Fico gode di carnagione olivastra e Pia, la figlia avuta con Mario Balotelli, è soltanto un po’ più scura di lei. Sebbene i rapporti tra Mario e Raffaella si siano incrinati col tempo, lui resta comunque il padre di quella bimba mulatta a volte schernita per il suo colore della pelle. Anche Mario Balotelli è stato spesso vittima di razzismo negli stadi italiani, da ultimo l’accaduto a Verona.

Pia Balotelli, è stata vittima di razzismo proprio come il papà, come quest’ultimo ha confessato: “Anche a lei è già successo, ma non puoi insultare un bambino che dice certe parole. L’educazione e il rispetto arrivano da noi adulti