Vaccini anti influenza, allarme Aifa: allergici a rischio, possibile presenza di lattice

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:17

Vaccini anti influenza, allarme Aifa: alcune confezioni presenterebbero dei rischi per i soggetti allergici al lattice.

Vaccini anti influenza, allarme Aifa: l’Agenzia Italiana per il Farmaco nelle ultime ore ha evidenziato la possibile presenza di lattice nelle confezioni di alcuni vaccini anti influenzali. Un potenziale rischio concreto per chi è allergico, adulti ma anche bambini.

L’Aifa ha sottolineato come non si possa escludere la presenza di lattice in diverse componenti delle siringhe pre-riempite o degli applicatori nasali. In particolare sotto esame ci sono tre vaccini già peraltro autorizzati per la stagione 2019-2020. Un’informazione essenziale per i soggetti allergici al lattice,. Infatti in presenza di questo materiale anche solo in minima parte, potrennero correre il rischio di reazioni.

Ma quali sono i vaccini considerati a rischio? Si tratta di Influvac S tetra (prodotto Mylan Ire Healthcare Limited): “Non contiene lattice – Non si può escludere la possibilità che, durante il processo produttivo, il vaccino sia venuto a contatto con strumenti che contengono lattice. Si consiglia ai pazienti sensibili al lattice di consultare il medico prima della somministrazione”. E ancora Influvac S* (della Mylan Italia S.r.l.) “Non contiene lattice – non si può escludere la possibilità che, durante il processo produttivo, il vaccino sia venuto a contatto con strumenti che contengono lattice. Si consiglia ai pazienti sensibili di consultare il medico prima della somministrazione del vaccino”. Infine Agrippal S1*, Fluad*, Influpozzi subunità*, Innoflu* e Flucelvax tetra* (Seqirus srl). Anche in questo caso “non si può escludere che i cappucci copri ago e i cappucci protettivi delle siringhe non contengano lattice. Si consiglia ai pazienti sensibili al lattice di consultare il medico prima della somministrazione”.

Vaccini anti influenza allarme Aifa rischioallergici
Vaccini anti influenza, allarme Aifa: potenziale rischio per gli allergici
(Getty Images)

Leggi anche: Salvini: “Aboliremo l’obbligo dei vaccini”

Vaccino anti influenza, il Moige chiede il ritiro ma l’Aifa precisa

Non appena sono stati pubblicati i rilievi del’Aifa è arrivata anche la presa di posizione del Moige, il Movimento dei Gebitori: “Chiediamo ad Aifa di sospendere immediatamente la vendita e la somministrazione di vaccini contenenti lattice/latex/gomma naturale”. Questo l’appello diffuso in una nota che poi entra nelo specifico. “Sono esposti principalmente i bambini inseriti in categorie a rischio per i quali è vivamente raccomandata la copertura vaccinale”.

Ma l’Agenzia per il Farmaco successivamente è intervenuta di nuovo per specificare le sue osservazioni. In sostanza ha pubblicato un avviso per mettere in guardia i soggetti potenzialmente a rischio perché allergici. “Questo per consentire anche ai soggetti allergici una adeguata vaccinazione informandoli sui prodotti latex-free. Nessuna contaminazione dunque nei vaccini antinfluenzali”, si legge.