Meteo – Nuova perturbazione sull’Italia, peggioramenti nelle prossime ore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:38

Dopo un mercoledì segnato da una breve tregua, una nuova perturbazione cadrà sull’Italia. Peggioramenti meteo già in atto con raffiche di vento e piogge

Meteo
Peggiorano nuovamente le condizioni meteo, nuova perturbazione sulla penisola (via Pixabay)

Dopo una giornata di mercoledì in cui c’è stata una breve tregua, l’Italia è pronta ad entrare nel vivo di una nuova perturbazione, con nuovi peggioramenti dal punto di vista metereologico. Infatti già dalle prime ore del mattino, stanno cadendo alcune piogge su alcuni tratti del Nordovest, come sul Piemonte orientale, la Lombardia ma anche sull’area tirrenica. Comunque questi fenomeni sono piuttosto isolati e non particolarmente  minacciosi.

Inoltre al mattino nella giornata di oggi, attenzione alla nebbia che sta creando non pochi problemi di visibilità sulle aree pianeggianti del Nordest specie sul basso Veneto. Sul resto della penisola, invece, dovrebbe mantenersi un meteo piuttosto equilibrato.

Differente il quadro metereologico nelle prossime ore, con il tempo che è destinato a paggiorare. Infatti altre piogge cadranno sulle zone più settentrionali della Val Padana e su tutti i comparti alpini e prealpini. Qui le piogge si trasformeranno in vere e proprie nevicate, intorno ai 1100-1200 metri. Ulteriori piogge anche su Toscana, parte dell’Umbria, il Lazio e la Sardegna. Rovesci temporaleschi invece sulla costa tirrenica.

Verso la sera le piogge si intensificheranno sul Ponente ligure e sul basso Piemonte dove sono attesi anche forti rovesci, che si affermeranno nella giornata di domani.

Meteo, giovedì 21 novembre

Mentre nella giornata di ieri si potevano osservare segnali di ripresa, oggi, sull’Italia si abbatterà un canale depressionario di origine atlantica. Inoltre lo stesso canale dovrebbe portare altre perturbazioni sull’Italia. Ci sarà quindi un progressivo guasto a partire dal Nord, Sardegna e tirreniche, con effetti che si intensificheranno venerdì. Andiamo a vedere nel dettaglio, quindi, che giornata ci aspetterà questo giovedì.

Sulle regioni del Nord Italia, le nuvole si affermeranno sin dal mattino, coprendo la maggior parte del cielo settentrionale. Le prime piogge inizieranno ad intensificarsi al NordEst. Questi fenomeni, però non saranno passeggeri, infatti si intensificheranno nel corso della giornata. Entro la sera, le piogge arriveranno fino alla Lombardia, ovest Emilia e Friuli. Giornata di neve invece per i rilievi alpini, con nevicate intorno ai 1300-1500 metri. Temperature in lieve diminuzione, con massime intorno ai 9 e 13 gradi.

Invece sull’ Italia Centrale, la perturbazione inizia a colpire anche sulla Sardegna. Sull’isola sarda infatti cadranno piogge già dal mattino, e si intensificheranno nel corso della giornata. Piogge anche sulle regioni tirreniche, mentre in Toscana le precipitazioni assumeranno un carattere temporalesco. Asciutto invece sulle regione adriatiche, mentre la neve dovrebbe cadere sugli appennini intorno ai 1400/1700 metri. Qui le temperature scenderanno lievemente, con massime intorno ai 10 e 15 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia, la pioggia continuerà ad insistere sulla Campania, specie sulla parte settentrionale. Mentre invece sul Salento si affermerà un tempo asciutto e con ampie aperture. Torna il sereno anche sulla Calabria, mentre per la Sicilia ci sarà un tempo soleggiato per gran part della regione, fatta eccezione per la parte meridionale, dove persisterà ancora qualche rovescio. Anche qui, le temperature scenderanno lievemente, con valori massimi che oscilleranno dai 13 ai 18 gradi.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sugli aggiornamenti Meteo, CLICCA QUI !