Iva Zanicchi a 80 anni: “faccio ancora l’amore..”, ed ogni volta è un “evento”

Donna forte e con solide radici emiliane, Iva Zanicchi punta alle cose importanti della vita, e se gli anni passano, la voglia resta.

Iva Zanicchi è nata a Ligonchio, in provincia di Reggio Emilia nel 1940. Il suo esordio nella canzone risale al 1961 ad un festival di voci nuove dove arrivò seconda. Tra i partecipanti c’erano anche un certo Gianni Morandi che terminò nono e una tale Orietta Berti che si classificò sesta.

Una giovane Zanicchi
Una giovane Zanicchi (GettyImages)

Leggi anche -> Rosita Celentano: chi è stato il suo più grande amore, è un personaggio famosissimo

Il “bestiario”

Negli anni Sessanta entrò a far parte del gruppo ristretto delle grandi interpreti della canzone italiana, ognuna contraddistinta da un soprannome “animale”: Iva L’Aquila di Ligonchio, Mina la Tigre di Cremona, Milva la pantera di Goro e Orietta l’Usignolo di Cavriago. L’appellativo di “aquila” pare le venne affibbiato dal principe dei gaffeur, Mike Bongiorno, che alludeva al naso importante della signora. Naso, che, anni dopo Iva fece addomesticare dal chirurgo.

La carriera della signora Zanicchi è lunga e variegata. I generi dello spettacolo li ha attraversati tutti, oltre alla canzone si è dedicata al cinema, al teatro e alla televisione. Chi non la ricorda nelle vesti di storica conduttrice per tredici anni di Ok, il prezzo è giusto?

Iva politica
Iva in veste politica (GettyImages)

Un altro genere di “palcoscenico” calcato dalla Iva nazionale è stato quello della politica. Eletta per Forza Italia nel 2008, sarà Eurodeputata fino al 2014, quando, non rieletta lasciò la politica.

La Zanicchi è anche detentrice di molti primati: È la donna che ha vinto più Festival di Sanremo (3 volte), è stata la prima italiana, nel 1973,  (con Gianni Morandi) ad aver cantato  al Madison Square Garden di New York.

Leggi anche -> Cecilia Rodriguez “arrapata”. La notte di scintille con Ignazio Moser finisce in un disastro

L’amore

Tempo fa ha rivelato: “sono arrivata a 26 anni vergine. Non perché lo volessi io. Avevo una mamma tremenda, che ho adorato, che ci diceva “bisogna stare attenti agli uomini perché avevano una cosa pericolosa”. Io e le mie sorelle ci credevamo. La Zanicchi è stata sposata con Tonino Ansoldi, da cui ha avuto due figli e dal 1986  ha una solida relazione con Fausto Pinna.

Il settimanale Nuovo
Il settimanale Nuovo (Instagram)

Leggi anche -> Chiara Ferragni più “hot” che mai: la reazione di Fedez lascia tutti senza parole

È di questi giorni la dichiarazione della cantante al settimanale Nuovo di essere ancora “alive and kicking” dal punto di vista sessuale. Sul post di Instagram infatti si legge:  “Alla nostra età facciamo ancora l’amore. Però succede di rado e allora, dopo, suoniamo le campane e metto la bandiera dell’Italia a sventolare sul balcone».

Questa longevità sessuale sarà dovuta castità impostare in gioventù dalla sua mamma?