Morgan via da X Factor, l’artista rivela: “Ecco chi mi ha cacciato…”

Il cantante Morgan, ex giudice di X Factor, ha svelato chi ha preso la decisione di farlo fuori dal talent show. 

Quello di Morgan, nome d’arte di Marco Castoldi, è sempre stato un personaggio sui generis, sopra le righe e che spesso ha fatto parlare di se. Nella sua carriera, il cantante è stato anche uno degli storici giudici di X Factor prima, poi, di venir sostituire dalla produzione del programma. Un addio che ha fatto dispiacere tanti appassionati del talent show, proprio per l’esperienza e le qualità dell’artista nelle vesti di giudice e “insegnante”.

Morgan
Morgan (Getty Images)

E in una recente intervista a Rolling Stones, Morgan non solo ha rivelato chi fu a cacciarlo da X Factor, ma ha parlato anche del successo dei Maneskin, scoperti proprio dal programma, e di chi sarebbero secondo lui i migliori giurati per il talent in onda su Sky.

Leggi anche >>> LOL – Chi ride è fuori 2, Fedez confermato alla conduzione: il cast dei comici

Morgan cacciato da X Factor, il cantante rivela chi è stato

Morgan è allora tornato sul suo addio a X Factor, svelando chi fu a mandarlo via: “Furono i signori discografici, i quali sono i veri responsabili della mia cacciata da X Factor e della mia assenza dal mercato discografico odierno. Sono tanto convinti della ingestibilità di Morgan quanto del fatto che volentieri incassano i risultati dei dischi di Noemi, Marco Mengoni, Michele Bravi e di tutti gli altri cresciuti grazie al mio lavoro”.

XFactor
XFactor (Foto XFactor)

“A loro manca la capacità di riflettere in maniera sensata sul loro stesso settore. Cacciare Morgan ha significato rendere X Factor un prodotto iper-standardizzato e che alla fine è imploso senza più risultati”, ha poi aggiunto il cantante dei Bluvertigo.

Leggi anche >>> Rocco Casalino: L’ex portavoce di Conte dopo la casa del Grande Fratello deve occuparsi di due “camere”

Morgan e il successo dei Maneskin

Morgan ha poi parlato anche dei Maneskin e dal successo avuto dalla band dopo X Factor: “Da quando me ne sono andato, sette edizioni fa, la sola novità sono stati i Maneskin. E infatti, non a caso, appartengono all’unico giudice che dopo di me ha svolto un discreto lavoro. Sto parlando di Manuel Agnelli che, a parte i capelli, mi ha un po’ sostituito”. 

Leggi anche >>> Fabrizio Corona attacca Sangiovanni: “Solo un prodotto della tv popolare; si veste di rosa..”

I giudici ideali per Morgan: “Maria De Filippi, Red Ronnie, Silvio Berlusconi e Carlo Verdone. E naturalmente io come presentatore…”.