Loretta Goggi, insulti e offese dopo l’esibizione, non regge e abbandona: “..prendo le distanze.”

Dopo l’esibizione ai Seat Music Awards, Loretta Goggi è stata vittima di diversi insulti sul web e ha deciso di abbandonare i social. 

Loretta Goggi è stata una delle icone della musica italiane tra gli anni ’60 e ’90 e, nelle ultime stagioni televisivi, è tornata sul piccolo schermo in diversi ruoli; tra questi anche quello di giudice nel programma di Rai Uno Tale e Quale Show.

Loretta Goggi
Loretta Goggi (Instagram Seat Music Awards)

Lo scorso 10 settembre, in occasione dei 40 anni della sua Maledetta Primavera, la cantante italiana è stata invitata sul palco dei Seat Music Awards condotti da Vanessa Incontrada Carlo Conti. La Goggi non ha, però, solamente ritirato il suo premio ma è anche stata protagonista di un’esibizione che ha successivamente fatto discutere.

Il perché? Il fatto che la performance fosse in playback. Una decisione che non sarebbe piaciuta agli haters che non hanno risparmiato Loretta Goggi sul web.

Offese che hanno colpito la cantante che, attraverso un post sul suo profilo Facebook, ha detto addio ai social: “Oggi, oltre alla gratitudine, vorrei parlarvi del rammarico che provo nel leggere commenti, anche sul mio sito ufficiale, di una cattiveria, un’arroganza , una gratuità indescrivibili, tali da costringere il mio staff a cancellarne alcuni e la cosa non mi piace, però l’educazione ha un limite e il mio sito non deve dare spazio a certi signori. Censurare nemmeno è bello. L’unica cosa è prenderne le distanze”. 

Leggi anche >>> Il viaggio di nozze in Italia si trasforma in un incubo: la disavventura di due novelli sposi

Loretta Goggi abbandona i social: offese dopo i Seat Music Awards

Loretta Goggi ha proseguito, sempre con la classe che ne ha contraddistinto tutta la sua carriera: “Io non canto né incido più da anni, non saprei nemmeno in che modo avere una base moderna o aggiornata della vostra canzone del cuore. Mi sembrava comunque bellissimo esserci (come tanti altri, in playback o senza) per ricevere il riconoscimento ad una canzone e ad un’interprete che dopo 40 siano ancora nel cuore di milioni di persone. So da Carlo e dal direttore di Rai 1 di aver avuto l’ascolto più alto della serata e tanto mi basta! Non scenderò oltre al livello dei leoni e, ciò che più fa tristezza, delle leonesse (alla faccia della solidarietà femminile!) della tastiera, sono già andata oltre il mio stile”.

Loretta Goggi
Loretta Goggi (Getty Images)

Leggi anche >>> Lorella Cuccarini come Pippo Baudo: Beyoncé? L’ho “inventata” io

La cantante ha poi concluso dicendo addio ai social: “Ho deciso di allontanarmi definitivamente da social e dai relativi insulti che oltre a ledere la libertà di chiunque su come desideri vestirsi, pettinarsi o truccarsi (e guardando bene le foto dei profili di chi li manda forse dovrebbe solo spolverare il suo specchio, sempre che ne abbia uno in casa, ma dubito), offendono il comune senso del buon gusto! Non lo faccio solo per me, che sono una “tosta”, ma per tutte le donne e gli uomini che subiscono il body shaming”.