Un governatore italiano chiede lo “stato di guerra” | Il video è scioccante

Da mesi, la gestione dell’emergenza per la pandemia da Coronavirus è oggetto di polemiche. Ecco la proposta spiazzante.

Per qualcuno, la fase più dura è passata. Sembrano lontani, lontanissimi, i tempi del lockdown. Oppure quelli dei camion che a Bergamo trasportavano i cadaveri. Ma la verità è che la fase di crisi dovuta alla pandemia da Coronavirus è ancora in corso. Per questo c’è qualcuno che chiede soluzioni drastiche.

Esercito Italiano (Getty Images) 2
Esercito Italiano (Getty Images)

Il Covid-19

Con la campagna vaccinale che procede, l’auspicio è che si possano evitare ulteriori chiusure. Insomma, il 2020, l’anno nero del Covid, dovrebbe essere alle spalle da tempo. Non solo sotto il profilo temporale. Ma anche sotto quello delle scelte politiche.

Ma la battaglia è ancora lunga. E difficile da vincere. Anche perché, le ultime sacche di scettici rispetto alle vaccinazioni sono le più difficili da sconfiggere. E mettono a rischio la salute di tutti. Oltre che la tenuta degli ospedali e del sistema sanitario nazionale.

Esercito Italiano Covid (Getty Images)
L’impegno dell’Esercito Italiano contro il Covid (Getty Images)

A poco, al momento, sembra essere servita la linea dura sul Green Pass obbligatorio. I no-vax e i complottisti resistono. Anzi, continuano a scendere in piazza. Aumentando, peraltro, il rischio di contagio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il Covid fa esplodere un’altra terribile emergenza nel mondo | Gli effetti saranno devastanti

La richiesta: subito stato di guerra

Se, da una parte, c’è qualcuno che crede che si sia entrati nella fase di “convivenza” con il Covid-19, d’altro canto ci sono posizioni ancora molto oltranziste. E che temono soprattutto per lo stato del sistema sanitario. Che in autunno e in inverno potrebbe tornare a essere sotto stress.

Giovanni Toti (Getty Images)
Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus Italia: non si ferma il contagio, ipotesi esercito in strada

Tra questi, il presidente della Giunta Regionale della Liguria, Giovanni Toti. Qualche tempo fa, Toti aveva chiesto il Codice Militare Sanitario di guerra. “E quindi, non si applicano più le leggi normali” aveva detto nel corso di una trasmissione sulle reti Mediaset. Nel corso della fase più dura. Al momento, nessuno lo ha ascoltato.