Pamela Prati e il caso Caltagirone: sapete quanto ha guadagnato? | Cifre da capogiro

Per le diverse ospitate in tv, per il caso Mark Caltagirone, Pamela Prati avrebbe guadagnato dei cachet di tutto rispetto. Scopriamo di quanto si parla

Pamela Prati, dopo esser stato il volto del Bagaglino negli anni ’90, amata da gran parte degli italiani e sex symbol vanto del nostro Paese, è tornata sotto i riflettori per l’ormai famosissimo Caltagirone-gate. Ovvero il caso che ha permesso alla showgirl di presentarsi di fronte alle telecamere per annunciare il suo fidanzamento con questo ricchissimo imprenditore, salvo poi rivelarsi un fantasma e un truffatore. Realtà o tutta un’invenzione della Prati per tornare alla ribalta e, magari, incassare qualche soldo per ripagare quei debiti di gioco rivelati poi dalla sua ex manager Eliana Michelazzo?

Pamela Prati
Pamela Prati (Rai Uno)

Leggi anche >>> Avete mai visto la casa di Paolo Bonolis? Una reggia “firmata” da rimanere a bocca aperta

Quale sia la verità non ci è (ancora) dato saperlo, ma quello che possiamo quantificare è il cachet e il guadagno percepito da Pamela Prati nell’ambito di tutto il caso Caltagirone. I suoi incassi, ovviamente, variano a seconda delle varie trasmissioni in cui è stata ospitata per raccontare prima la sua storia d’amore e, successivamente, la fantomatica truffa subita da Mark Caltagirone.

Quanto ha guadagnato Pamela Prati per le ospite in tv? Le cifre

Era il marzo 2019 quando Pamela Prati si presentò a Domenica In per parlare per la prima volta del suo fidanzato Mark Caltagirone con Mara Venier. In quell’occasione, la showgirl rivelò anche di aver adottato dei figli e quell’ospitata le fruttò ben 3mila euro. Cifra, però, che secondo quanto dichiarato da Pamela Perricciolo, manager della Prati, le sarebbe stato immediatamente confiscato dal Fisco.

Pamela Prati
Pamela Prati (Getty Images)

Leggi anche >>> Pagati per dimagrire! Ecco quanto incassano i gravemente obesi di “Vite al Limite” per partecipare al programma

Successivamente, la bella ex del Bagaglino fu ospite di Silvia Toffanin Verissimo, dove firmò anche un contratto in esclusiva per la diretta delle sue nozze. E il cachet di Pamela Prati per quella presenza fu altissimo: circa 10mila euro. Le due ospitate successive poi, quando il caso era ormai già scoppiato, furono pagate alla sarda decisamente di meno: si parla, infatti, di una cifra tra i 3mila e i 7mila euro. Non sono conosciuti, invece, i guadagni percepiti dalla Prati per la sua presenza a Canale 5 nel salotto di Barbara D’Urso nella trasmissione Live – Non è la D’Urso.