Eleonora Giorgi, un’adolescenza segnata dall’eroina | “Pensavo di non arrivare a 23 anni”

In un’intervista ha ammesso di aver ricorso alla chirurgia plastica. Ma non è l’unica affermazione controversa dell’attrice

Una giovinezza da icona sexy. Ma anche molto problematica. Quelli, infatti, sono anni di grande ribellione. Che Eleonora Giorgi ha vissuto al massimo. Anche con clamorosi eccessi. Di cui oggi, probabilmente, si pente. E’ stata la stessa Giorgi a ripercorrere fasi molto complicate della sua vita nel corso di una lunga intervista.

Eleonora Giorgi (web source) 3
Eleonora Giorgi (web source)

La carriera di Eleonora Giorgi

Oggi 68enne, attrice che è diventata famosa tra gli anni ’70 e ’80. Sia per la sua bravura, sia come sogno erotico, con quella sua aria innocente, ma, allo stesso tempo, molto sexy e intrigante. Tra i suoi titoli più celebri ricordiamo “Il bacio”, “Conviene far bene l’amore”, “Cuore di cane”, “Disposta a tutto”, “Mani di velluto”, “Mia moglie è una strega” e “Mani di fata”.

Eleonora Giorgi (web source) 2
Una giovanissima Eleonora Giorgi (web source)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Eleonora Giorgi su tutte le furie: Che dispiacere questa discriminazione è intollerabile

Ha lavorato con grandi registi, come Luciano Salce, Salvatore Samperi, Alberto Lattuada, Damiano Damiani e Dario Argento. Ha vinto un David di Donatello nel 1982 per il film “Borotalco” di Carlo Verdone.

Negli ultimi anni la sua attività cinematografica si è un po’ arenata. Ma ha partecipato ad alcuni talent e reality show, come “Ballando con le stelle” e il “Grande Fratello Vip”.

Le dipendenze da giovane

Sempre molto schietta e senza filtri, Eleonora Giorgi. In un’intervista ha ammesso di aver ricorso alla chirurgia plastica. Cosa che non tutte le donne fanno. Insomma, già un bel punto di vista per saggiare la sincerità delle sue affermazioni. Anche se scomode.

Eleonora Giorgi da giovane (web source)
Eleonora Giorgi da giovane (web source)

Nella medesima intervista, però, la popolare attrice ha raccontato anche di altre scelte controverse. Avvenute ancor prima. Nella fase quasi adolescenziale. In particolare, l’attrice ha parlato delle dipendenze da droga. Soprattutto di eroina, che, soprattutto negli anni ’70, era dilagante. “La mia è stata una generazione che ha avuto questo problema di eroina, che conoscevamo poco. Pensavo che sarei morta prima dei 23 anni” ha dichiarato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Eleonora Giorgi confessa il nome dell’incubo che le ha devastato la vita

Oggi, certamente, Eleonora Giorgi si pente di alcune scelte. E sicuramente è contraria ad ogni tipo di dipendenza e di droga.