Ornella Muti, la figlia Naike Rivelli come in “American Beauty” | Senza paura, né pregiudizio

Su Instagram, la nostra Naike risponde da par suo a ogni polemica e decisione politica. E in maniera molto provocatoria

Qualche settimana fa l’avevamo lasciata nuda tra le piante di cannabis. Ora cosa ha postato? Una foto con una citazione cinematografica di grande livello. Sempre molto sopra le righe, Naike Rivelli, figlia della nota attrice Ornella Muti. Ecco i contenuti di uno dei suoi ultimi post su Instagram.

Naike Rivelli (Getty Images)
Naike Rivelli (Getty Images)

Ornella e Naike, oltre a essere due gocce d’acqua, sono molto unite. Tanto da vivere insieme in una bellissima casa immersa nel verde in provincia di Alessandria. L’abitazione punta molto sulla ecosostenibilità. Senza, però, perdere in bellezza. Ornella Muti è di religione buddhista, quindi capita di notarla mentre fa yoga.

Proprio questa “svolta green” è stata al centro delle polemiche sulla presenza di Ornella Muti nel corso della 72esima edizione del Festival della canzone italiana a Sanremo. Ornella Muti è finita al centro delle controversie, anche politiche, per il suo sostegno alla legalizzazione della cannabis.

Il suo vero nome è Francesca Romana Rivelli. Ha 66 anni. Nella sua carriera ha lavorato con i registi più apprezzati del panorama cinematografico italiano: da Damiano Damiani a Mario Monicelli, passando per Dino Risi, Carlo Verdone e Paolo Virzì. Per lei collaborazioni internazionali anche con John Landis e Woody Allen.

Ovviamente il grande pubblico la ricorda anche e soprattutto per alcuni film con Adriano Celentano, con cui si vociferò di una relazione. Ma ha lavorato anche insieme ad altri mostri sacri della comicità italiana, come Paolo Villaggio e Renato Pozzetto. Nella sua carriera ha vinto numerosi premi, tra cui due “Nastri d’argento” consecutivi come miglior attrice protagonista, nel 1988 e nel 1989.

Ornella Muti ha tre figli: la più grande e la più famosa è Naike Rivelli, nata nel 1974 e di cui la Muti non ha mai rivelato la paternità. Anche Naike ha dei trascorsi nel mondo del cinema, senza però il successo della mamma. Qualche titolo: “Bonnie e Clyde all’italiana”, “South Kensington”, “Casanova” e “Benvenuti al Sud”.

Lo scatto in stile “American Beauty”

Le due, quindi, proseguono la propria battaglia pro cannabis terapeutica. E questo anche in queste ore, dopo la decisione della Corte Costituzionale di bocciare il referendum su questo tema molto spinoso. Su Instagram, la nostra Naike risponde da par suo. E in maniera molto provocatoria.

Si tratta di una citazione cinematografica. E, in particolare, di “American Beauty”, capolavoro del 1999 di Sam Mendes con Kevin Spacey, impiegato di mezza età fortemente turbato dai pensieri peccaminosi su una adolescente. Il film vinse cinque Premi Oscar, tre Golden Globe e ben sei Bafta nel 2000.

Naike Rivelli (Instagram) 17 feb
Naike Rivelli (Instagram)

Proprio nelle fantasie del protagonista, la giovane Angela in una scena è nuda, in una vasca colma di rose rosse.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il risveglio di Naike Rivelli su Instagram è hot- Video

Ebbene, Naike ripercorre quella scena e la vediamo nuda, ma ricoperta di bustine di cannabis terapeutica. Apprezziamo molto la citazione e la visione!