Rita Dalla Chiesa: il papà, Frizzi e poi l’ultima perdita | E’ stato il colpo di grazia

Vedere una figlia soffrire non può che essere un grande dolore per una mamma, che si sente impotente e può non sapere come aiutarla. E’ quanto accaduto a Rita Dalla Chiesa con la sua amata figlia Giulia.

Nella vita di molti di noi sono capitati certamente dei momenti difficili, in cui riuscire a rialzarsi diventa davvero quasi impossibile, nonostante si possa contare sul supporto delle persone che ci vogliono bene. La situazione diventa però ancora più complessa se il problema riguarda una figlia: in questi casi, infatti, una mamma farebbe il possibile per sostenerla, ma molto spesso è la prima a non sapere come agire e a temere di sbagliare.

Rita Dalla Chiesa
Rita Dalla Chiesa (foto web)

Anche i personaggi famosi inevitabilmente non sono esenti da casi simili. Ne sa qualcosa Rita Dalla Chiesa, che in passato si è trovata costretta a dover dire addio a due degli affetti a cui teneva di più, papà Nando, vittima di un attentato, e l’ex marito Fabrizio Frizzi.

E’ stata però soprattutto questa scomparsa ad addolorarla maggiormente nonostante il collega fosse sposato con Carlotta Mantovan, da cui ha avuto una bambina, Stella. Qualche tempo fa, però, l’ex volto di “Forum” si è trovata ad affrontare un grande dispiacere che ha coinvolto in prima persona sua figlia, Giulia Cirese.

Rita Dalla Chiesa e il dolore per la figlia Giulia Cirese: l’amarezza è stata fortissima

Tra i punti di forza di Rita c’è sempre stato quello di mantenere un rapporto il più possibile trasparente con il suo pubblico. Un modo di agire confermato anche qualche anno fa nel momento in cui ha annunciato la scomparsa del genero.

La sua amata figlia Giulia, infatti, si è trovata a dover dire addio al marito, Massimo Santoro, conosciuto negli studi di “Unomattina”, di cui era uno degli autori.

L’uomo se n’è andato nel 2017 a soli 52 anni in seguito a una grave malattia. La conduttrice non ha mancato di salutarlo tramite il suo profilo social con un messaggio da cui traspare il vuoto lasciato nella sua famiglia.

Rita Dalla Chiesa e Giulia
Rita Dalla Chiesa e Giulia (foto web)

Ciao Massimo. Papà di Lollo. Marito di Giulia. Scegliti una stella, tra quelle che incontrerai nel tuo viaggio, e accendila di tante luci. Così il mio cacciatore di stelle potrà riconoscerla e saprà che lì ti sei seduto tu. Il suo meraviglioso papà”. Dall’unione tra i due è nato infatti un bambino, Lorenzo, che tutti chiamano affettuosamente Lollo, che a breve compirà undici anni.

LEGGI ANCHE >>> Rita Dalla Chiesa prende il coraggio a due mani e lo ammette: “Sono malata”

Giulia, invece, ha preferito mantenere il riserbo sulla sua situazione, anche se la mamma ne ha parlato a Serena Bortone, ospite di ‘Oggi è un altro giorno’: “Vedo mia figlia come va avanti, come gestire da sola la sua famiglia, cosa insegna a Lorenzo, e parliamo sempre di Massimo, lo prendiamo in giro e Lorenzo lo continua a ricordare. Il ricordo continuo è bello, ma difficile da affrontare. Il lutto di Massimo è stato diverso perché lo devono affrontare sia Giulia sia Lorenzo, ognuno in un modo diverso, è come se fosse doppio”.