Ditonellapiaga, crea Bufera sul web | “Nerd” infuriati con la cantante costretta a chiedere scusa

La cantante Ditonellapiaga ha fatto infuriare i nerd a causa di una battuta riguardante il gioco Pokemon GO. 

Margherita Carducci, conosciuta da tutti con il nome d’arte Ditonellapiaga, è stata una delle belle scoperte dell’ultimo Festival di Sanremo. In coppia con la leggendaria Donatella Rettore, la romana si è classificata al sedicesimo posto con il brano “Chimica” ascoltati in radio in queste settimane.

Ditonellapiaga
Ditonellapiaga (foto web)

La cantautrice, nata il 5 febbraio 1997, è da pochi anni nel mondo della musica. Ha pubblicato il suo primo singolo dal titolo “Parli” nel 2019. Nel 2021 si fa conoscere poi sulla scena indie-pop grazie al suo primo EP “Morsi” che contiene il suo brano che ha ottenuto più successo prima del Festival: “Spreco Potenziale”. 

A dicembre 2021, Amadeus annuncia la presenza come concorrente di Sanremo di Ditonellapiaga che a gennaio 2022 pubblica poi il suo album d’esordio “Camouflage”. 

Sul palco dell’Ariston ottiene un grandissimo successo, sia per la sua vocalità che per il suo modo energico di stare sul palco. “Mi sono ispirata a Donatella Rettore, mio mito e grande musa ispiratrice. Le voglio un bene dell’anima, lei mi dà tantissimo”, ha dichiarato la cantante romana a Domenica In parlando del brano “Chimica” e del suo rapporto con la Rettore.

Ma negli ultimi giorni, Ditonellapiaga è finito al centro di una bufera sul web a causa di un tweet che ha scatenato le ire di una grossa fetta di appassionati dei Pokemon.

Ditonellapiaga, una gaffe sui Pokemon fa infuriare i nerd

Attraverso il suo profilo Twitter, infatti, Ditonellapiaga ha puntato il dito contro alcuni trentenni che giocano ancora ad alcuni videogames. Uno in particolare: Pokemon GO, gioco presente su tutti gli smartphone in cui si va in giro per le strade a catturare i piccoli mostriciattoli.

Margherita Carducci ha ironizzato proprio sulle persone che passano il tempo così: “Un buon modo per risollevare la propria autostima è pensare che esistono trentenni che giocano a Pokémon Go”.

Un tweet che in poco tempo ha fatto il giro del web scatenando le ire degli appassionati del gioco e dei trentenni in particolare. A rispondere alla cantante è stato anche Adrian Fartade, famoso YouTuber italiano da quasi mezzo milione di iscritti.

Ditonellapiaga
Ditonellapiaga (Instagram Ditonellapiaga)

“Poche cose tirano su di morale quanto vedere trentenni che non si fanno più intimidire da cliché e stereotipi e giocano a quello che li fa divertire e possono tranquillamente giocare a Pokemon Go ed essere comunque persone serie. C’è una sola vita e non si vive per le apparenze”, questa la riposta dello YouTuber che ha totalizzato quasi 4mila like e oltre 400 repost.

Leggi anche >>> Donatella Rettore, lancia accuse contro Amadeus: “Fa figli e figliastri” | È polemica alla fine del Festival

Poco dopo è stata la stessa Ditonellapiaga a fare un passo indietro, chiedendo scusa per quanto detto con un altro post su Twitter: “Ooook ok, avete ragione. La verità è che sono una povera basic boomer. Perdonatemi plssss”.