Mara Venier, teme il confronto con Diego Abatantuono | Ha svelato i dettagli piccanti

Diego Abatantuono è certamente uno degli attori comici più amati, in grado di strappare un sorriso al pubblico anche nelle occasioni più difficili. E non si è smentito nemmeno quando è stato ospite di Mara Venier a “Domenica In”.

Ironia e sarcasmo sono certamente tra le caratteristiche distintive di Diego Abatantuono e sono state proprio queste a permettergli di guadagnarsi l’affetto del pubblico.

Mara Venier e Diego Abatantuono
Mara Venier e Diego Abatantuono (foto web)

Nel suo curriculum ci sono alcune tra le commedie più amate, in cui vestiva i panni del “terruncello” trapiantato a Milano. Esperienza che lui ha vissuto in prima persona pur considerandosi ormai un vero e proprio milanese. Basti fare l’esempio di titoli quali “Ecceziunale veramente”, “Viuulentemente mia”, “Attila, flagello di Dio” e “il ras del quartiere”.

Nel suo curriculum non sono mancati anche i riconoscimenti, a partire dal Nastro d’Argento, conquistato nel 1992 per “Puerto Escondido” come Miglior Attore Protagonista.

Nonostante questo, non sono mancati i momenti difficili nel suo privato, in cui si è trovato a far fronte a problemi economici inaspettati:Sono stato spremuto, il ‘terrunciello’ si era esaurito. Il mio manager aveva fatto sparire i soldi, che erano stati previsti per le tasse – aveva raccontato in un’intervista -. Ho perso tutto.

Un manager serio, dopo aver raccolto per la prima volta 7 miliardi di dollari mi avrebbe detto di non muovermi per un anno. Per pagare i buffi ho dovuto farlo notte dopo notte”.

Diego Abatantuono e il ricordo indelebile con Mara Venier: una sbronza epica

Anche nella vita privata Abatantuono ha certamente le stesse caratteristiche che lo hanno reso noto al cinema e in Tv. Emblematico è quanto accaduto in occasione della sua presenza nello studio di Mara Venier, dove è arrivato per presentare il suo ultimo film, “Una notte da dottore”, in cui recita al fianco di Frank Matano.

L’attore ne ha approfittato per ricordare un aneddoto del suo passato relativo a un momento vissuto insieme alla conduttrice. E, ovviamente, lo ha fatto con il suo consueto tono canzonatorio, a metà tra il serio e il faceto.

Mara Venier (foto web)

Mi ricordo una sbronza a Milano, avevo bevuto margarita. Mi ricordo che mi hai portata tu in albergo” – sono state le sue parole. La “zia Mara” è rimasta spiazzata da questo racconto e non ha saputo bene come reagire. L’artista ha però rincarato ulteriormente la dose: “Ma ti ricordi anche dopo? Lasciamo stare. Ne parlavo con tuo marito ieri sera. Io mi ricordo anche dopo”.

LEGGI ANCHE >>> Diego Abatantuono, dopo la scomparsa da Tv e cinema: ecco cosa fa oggi per vivere

Entambi sono così scoppiati a ridere, anche se la curiosità del pubblico non è stata del tutto soddisfatta. Non è infatti ancora del tutto chiaro cosa sia accaduto ai due in quell’occasione.