Naike Rivelli, la figlia di Ornella Muti inveisce contro Chiara Ferragni: “È maleducazione..”

Chiara Ferragni è stata presa di mira da Naike Rivelli sui social: quest’ultima non ha apprezzato la scelta dell’influencer.

Naike Rivelli non ha gradito la decisione dell’influencer Chiara Ferragni. Infatti, ha espresso il suo disappunto sul suo profilo Instagram, dove è seguita da oltre 300mila followers.

Ornella Muti e Naike Rivelli
Ornella Muti e Naike Rivelli (foto web)

Figlia dell’attrice Ornella Muti (nome d’arte di Francesca Rivelli), anche Naike si è avvicinata presto al mondo dello spettacolo. Il suo debutto è avvenuto a soli 8 anni, con una piccola parte nel film Bonnie e Clyde all’italiana, nel quale ha recitato insieme alla madre.

A 16 anni ha deciso di dedicarsi alla carriera di attrice e, nel 1990, ha recitato nel film Il viaggio di Capitan Fracassa. Successivamente ha preso parte a diverse produzioni, tra cui South Kensington, Casanova, Open Graves, Benvenuti al Sud e Dove non ho mai abitato.

Naike è apparsa anche sul piccolo schermo con la conduzione di Paperissima Sprint nel 1999. Inoltre ha recitato nelle miniserie Il conte di Montecristo e Jesus Video – L’enigma del Santo Sepolcro. Nel 2015 ha partecipato a Pechino Express come concorrente.

Oltre alla recitazione, Naike ha esordito come cantante pop nel 2010 con il nome d’arte Nayked e il singolo di debutto I Like Men. L’anno successivo ha pubblicato il suo album intitolato Metamorphose Me.

La critica a Chiara Ferragni

Il video condiviso da Naike Rivelli sui social ha scatenato fin da subito le reazioni degli utenti. L’attrice ha espresso la sua contrarietà all’utilizzo delle pellicce rivolgendosi, in particolare, a Chiara Ferragni.

L’influencer più seguita d’Italia, in occasione della Fashion Week di Milano, ha deciso di indossare per la prima giornata di sfilate una pelliccia di Fendi. L’outfit di Chiara Ferragni ha ricevuto molti apprezzamenti da parte dei fans.

Allo stesso tempo, diverse sono state le critiche rivolte alla pelliccia di visone. Le pellicce, infatti, sono da diverso tempo al centro di un acceso dibattito sull’etica. Per questo motivo Naike Rivelli è intervenuta.

L’attrice ha condiviso un post nel quale si mostra in costume all’aperto: “Ciao guys, eccomi qui, a Febbraio per far vedere alle Ferragni di questo mondo che la pelliccia non serve“.

Ha poi proseguito, dichiarando che indossare la pelliccia oggi “È una presa per il cu**, è solo per dire ‘ho i soldi e uccido gli animali'”. L’attrice ha sottolineato l’esistenza delle ecopellicce, realizzate appositamente con tessuti che imitano le pellicce di animali.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Naike Rivelli (@naikerivelli)

Inoltre, con l’aumento delle temperature, secondo Naike usare le pellicce è inutile: “A meno che non sei a Mosca con Putin, non capisco a che serve una pelliccia. È maleducazione oggi“.

Leggi anche: Ornella Muti, la figlia Naike Rivelli come in “American Beauty” | Senza paura, né pregiudizio

“È come se io facessi una pelliccia con il bulldog francese e poi vado ad una sfilata…” ha concluso l’attrice, facendo una parodia dell’influencer.