Leonardo Bonucci, Il dramma che gli ha sconvolto la vita | “Mi è crollato il mondo addosso”

Leonardo Bonucci e la moglie Martina Maccari hanno vissuto momenti drammatici quando il figlio Matteo ha rischiato la vita per una malattia. 

Leonardo Bonucci è uno dei migliori calciatori italiani dell’ultimo decennio. Il difensore della Juventus, che in passato ha lasciato per un anno i colori bianconeri per andare al Milan prima di tornare a Torino, è anche uno dei pilastri della Nazionale.

Bonucci
Bonucci (foto web)

Ed è anche grazie al suo gol nella finale di Euro 2020 contro l’Inghilterra che l’Italia è riuscita poi a trionfare nella competizione intercontinentale. Con la maglia della Vecchia Signora ha conquistato tantissime vittorie, diventando una delle bandiere del club.

Nella vita privata, Bonucci è legato a Martina Maccari che ha conosciuto nel 2008, prima di sposarla nel 2011. Nella vita, la donna si dedica a tempo pieno al suo progetto social ed editoriale chiamato Nèttare.

Dalla loro relazione sono nati tre bambini: Lorenzo, Matteo e Matilda. E per la malattia proprio di uno dei loro figli, il calciatore e la moglie hanno vissuto un periodo drammatico che gli sconvolto la vita.

Il secondogenito ha tenuto infatti Bonucci e Martina in forte apprensione a causa di un grave problema di salute avuto all’età di soli due anni.

Bonucci, la malattia che ha colpito il figlio Matteo

All’età di due anni, infatti, il piccolo Matteo è stato colpito da una grave malattia. Leonardo Bonucci e Martina Maccari, per privacy, non hanno mai voluto rivelare l’entità del problema ma si è vociferato di una leucemia o di un tumore al cervello da cui il bambino poi è riuscito a guarire.

La coppia è stata costretto a trasportare d’urgenza all’ospedale il figlio in pericolo. E in una intervista al programma “A raccontare comincia Tu” condotto dalla compianta Raffaella Carrà, il calciatore ha parlato di quei tragici giorni.

“Mai pensavamo di dover affrontare una cosa simile, che nostro figlio fosse in pericolo di vita. All’improvviso crolla tutto. Abbiamo saputo della malattia quando siamo tornati a Torino” ha raccontato Bonucci.

Bonucci con la famiglia
Bonucci con la famiglia (foto web)

Il piccolo Matteo venne operato d’urgenza e rimase ricoverato all’ospedale per venticinque giorni. Oggi, però, a distanza di oltre cinque anni da quanto accaduto, il figlio del calciatore sta bene anche se viene sottoposto a diversi controlli periodici per monitorare la situazione.

Leggi anche >>> Giovanni Malagò, ha sfiorato la tragedia | Quello che poteva accadere è drammatico

La famiglia si mostra ora sorridente sui social e parlando di Matteo, in una intervista La Domenica Sportiva, Bonucci l’ha definito come “un combattente”.