Flavio Briatore, il dramma che gli ha fatto ridimensionare la sua onnipotenza

Essere un imprenditore di successo permette di poter avere agi e comodità in molti settori della quotidianità. A volte, però, anche chi si trova in questa situazione si trova costretto a cambiare i propri piani, come è accaduto a Flavio Briatore.

In piena pandemia Flavio Briatore è stato protagonista in diverse trasmissioni Tv, dove ha evidenziato come le restrizioni introdotte per fermare i contagi avessero conseguenze pesanti per il nostro tessuto economico.

Flavio Briatore
Flavio Briatore (foto web)

Molte persone, infatti, sono state costrette a fermarsi e hanno faticato anche a sostenere le spese quotidiane. Per molti il problema non si è attenuato del tutto nemmeno ora, a causa di una misura che ha fatto discutere, quella che ha comportato la sospensione dal lavoro per gli over 50 non vaccinati.

Anche un imprenditore come lui che è riuscito a costruire un impero di successo, però, può trovarsi a vivere difficoltà inaspettate. Questo può accadere quando si riceve una notizia che può cambiare drasticamente la propria quotidianità e ogni tipo di piano per il futuro. Ora che il peggio per lui è fortunatamente passato non ha esitato a raccontarlo.

Flavio Briatore e la notizia che lo ha cambiato per sempre: l’imprenditore si confessa a cuore aperto

Sapere di essere malato non può che rappresentare un colpo al cuore un po’ per tutti, anche per le persone apparentemente più forti. E i personaggi famosi non possono ovviamente fare eccezioni, nonostante possano avere il vantaggio di farsi curare dagli specialisti più bravi del settore.

Ne sa qualcosa anche Flavio Briatore, che qualche anno fa ha scoperto di essere affetto da un tumore al rene. La diagnosi era di quelle da non sottovalutare, per questo non era possibile perdere tempo e piangersi addosso.

Era infatti necessario sottoporsi a un intervento chirurgico nell’arco di pochi giorni. E così è stato fatto.

Solo ora che il peggio è fortunatamente alle spalle l’ex marito di Elisabetta Gregoraci non può che sentirsi sollevato, ma è stato proprio quel periodo che lo ha portato ad avere una visione delle cose diversa da quella che aveva avuto fino a quel momento.

Flavio Briatore
Foto | Rai

Ci sentiamo immortali, invece dovremmo ringraziare Dio ogni mattina soltanto perché ci facciamo la barba – aveva raccontato in un’intervista al ‘Corriere della Sera’. “Io mi sentivo immortale. Pensi che forse tutto quello che hai costruito serve fino a un certo punto. Magari è inutile”.

LEGGI ANCHE >>> Flavio Briatore, la dichiarazione che lascia tutti a bocca aperta: “Non è tutto merito mio”

L’imprenditore ha approfittato dell’occasione anche per sottolineare quanto sia importante non sottovalutare anche quei piccoli segnali che a volte ci manda il nostro corpo. Un controllo in più, infatti, può servire a evidenziare un problema e a fermarlo prima che sia troppo tardi, esattamente come è accaduto a lui.