Si avvicinano le vacanze..siete pronti? Tutto quello che c’è da sapere sul Bonus vacanza 2022

L’anno scorso il bonus vacanze stanziato dal Governo presieduto da Giuseppe Conte è stato molto utile per gli italiani. E quest’anno?

I due anni di pandemia hanno trasformato il settore ricettivo in Italia, a partire dalle modalità di pianificazione delle vacanze. Ma scopriamo insieme quali sono i bonus e le agevolazioni cui si potrà aderire per la stagione estiva 2022.

Vacanze 2022 (web source)
Vacanze 2022 (web source)

Secondo alcuni report molto recenti, si accorcia la “booking window”, ovvero la distanza che intercorre tra la data di prenotazione e la data del check in. Pensate che nel 2019, quindi prima della pandemia da Covid-19, si arrivava a prenotare anche 54 giorni prima. Mentre adesso l’intervallo è di appena 37 giorni.

I recenti report registrano inoltre una crescita delle prenotazioni dirette nelle strutture, prevalentemente telefoniche con picchi fino al 36% del totale, a discapito di agenzie e piattaforme digitali.  Aumentano – le prenotazioni last minute o forse sarebbe più opportuno definirle last second. Queste riguardano soprattutto le città d’arte, con il 30% del totale.

Tutto ciò, però, comporta un elevato rincaro dei prezzi delle strutture, chiamate a fronteggiare l’impossibilità di organizzarsi e pianificare con anticipo. Importante l’incremento medio di prezzo tra tariffa di partenza e rack rate, ovvero il prezzo massimo applicato, per la stessa camera e per la medesima data si attesta oggi al 28%.

Per questo, quindi, è bene sapere se e di quali agevolazioni e bonus si potrà usufruire per l’estate che si sta avvicinando.

Bonus vacanze 2022: tutto quello che c’è da sapere

L’anno scorso, dopo un anno e mezzo di pandemia da Covid-19, il bonus vacanze stanziato dal Governo presieduto da Giuseppe Conte è stato molto utile per gli italiani. Come sappiamo, infatti, la pandemia ha colpito sì la salute pubblica. Ma anche l’economia e le tasche degli italiani. E quest’anno? Cos’ha in mente per noi il Governo presieduto da Mario Draghi?

La risposta è semplice: nulla! Non vi sarà infatti un vero e proprio bonus vacanze, come l’abbiamo conosciuto circa un anno fa. Ma non temete. Siamo in grado di fornirvi qualche agevolazione che potrà comunque mitigare le vostre spese.

Vacanze 2022 (web source)
Vacanze 2022 (web source)

La prima è dedicata ai giovani tra i 18 e i 35 anni e deriva dalla Carta Giovani Nazionale. Grazie a questa, infatti, si potranno avere tariffe agevolate e sconti per trasporti, viaggi e soggiorni, sia in Italia, che all’estero. La carta è facilmente scaricabile direttamente dall‘app IO.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vacanze da incubo, le immagini più strane PHOTOGALLERY

Inoltre, è bene sapere che c’è ancora una chance di utilizzare il bonus vacanze 2021, se per qualsiasi motivo non è stato speso. L’Agenzia delle Entrate, infatti, ha stabilito che potrà essere utilizzato. Ma a due condizioni: con la prenotazione della vacanza entro il 31 Dicembre 2021 e, ugualmente inderogabile, che la vacanza sia effettuata nel 2022. Ma questo vale solo per i giovani. Niente da fare, invece, per le famiglie.