Tumore al colon: un alimento molto comune ci aiuta a prevenirlo..ma nessuno lo sa

Avere uno stile di vita sano è importante per la prevenzione di patologie e malattie gravi. Esistono diversi alimenti in grado di apportare benefici al nostro organismo. Tra questi, vi è una sostanza utile per prevenire il tumore al colon.

Avere uno stile di vita sano, insieme ad una corretta alimentazione, è fondamentale per la nostra salute. Mantenersi attivi, allenarsi e consumare alimenti salutari è d’aiuto nella prevenzione di numerose patologie e malattie.

Tumore al colon (fonte web) 29.04.2022-direttanews.it
Tumore al colon, ecco la sostanza in grado di prevenirlo (fonte web)

Sono diversi gli alimenti che presentano proprietà benefiche per il nostro organismo e, molti, sono sconosciuti dalla maggior parte della popolazione. Tra questi, esiste una sostanza in grado di prevenire il tumore al colon.

Tumore al colon-retto: quali sono le cause?

Con tumore del colon-retto ci si riferisce ad una tipologia di cancro che colpisce i tessuti del colon – la parte più lunga dell’intestino crasso – o del retto – la parte dell’intestino crasso più vicina all’ano. In media, i tumori del colon si presentano una una frequenza maggiore di tre volte rispetto a quelli del retto.

Tra le cause, possiamo indicare una dieta ricca di grassi e proteine animali e povera di fibre. Anche l’obesità, legata ad uno stile di vita poco sano, può essere un fattore di rischio. Lo stesso vale per fattori quali l’età, il fumo e le malattie infiammatorie croniche intestinali.

A ciò si possono aggiungere fattori genetici: può esserci, infatti, una predisposizione a riscontrare determinate patologie se queste hanno colpito precedentemente un membro della propria famiglia.

I benefici della capsaicina

In base ad una ricerca della University of California San Diego School of Medicine del 2014, esiste una sostanza capace di attivare un recettore sulle cellule che formano il rivestimento intestinale, riducendo il rischio di sviluppare un tumore del colon-retto.

La sostanza di cui stiamo parlando è la capsaicina: si tratta di un composto organico ed è il principio attivo del peperoncino, responsabile del suo sapore piccante.

Capsaicina (fonte web) 29.04.2022-direttanews.it
Capsaicina, le proprietà benefiche (fonte web)

Inoltre, secondo gli studiosi, ha anche proprietà termogeniche favorendo il consumo calorico dell’organismo attraverso la produzione di calore. Così, si produrrà più facilmente il deficit calorico necessario per ridurre o mantenere il proprio peso.

Le proprietà della capsaicina, quindi, sono utili per prevenire il tumore al colon ed anche per la perdita di peso. Importante è non esagerare: un eccessivo consumo di tale sostanza potrebbe essere difficile da tollerare per le mucose.

Il cibo piccante può anche essere dannoso per le persone che soffrono di disturbo gastrointestinale, reflusso gastroesofageo, emorroidi, morbo di Crohn o diverticolite.