Kaspar Capparoni, il famoso attore cambia completamente rotta | Cerca l’appoggio di tutti

Kaspar Capparoni ha deciso di cambiare vita. La nuova attività lo vede sempre e comunque protagonista. Chissà se sarà apprezzato

Non è il primo personaggio del mondo dello spettacolo che si candida a delle elezioni. Eppure, la sua posizione lo colloca come un punto di riferimento all’interno dello schieramento in cui si posiziona. Un fulmine a ciel sereno, che sta sbaragliando la concorrenza a suon di testate giornalistiche che lo nominano. Una strategia che il partito con cui si candida ha ben studiato per avere la meglio.

Capparoni e Rex
Kaspar Capparoni insieme al commissario Rex (WebSource)

Si tratta di colui che è molto amato dai telespettatori per via del personaggio che ha interpretato. Una figura che esula dal mondo della politica, ma che può dire la sua, specie in merito all’immagine e alla pubblicità che può fare. Il nome conosciuto attira molto i cittadini, che si affidano spesso a delle figure note nel mondo dello spettacolo.

Sin dal 1995 è un attore famoso nel nostro paese, con il film di esordio Addio e ritorno. Lo si è visto, poi, in Tequila e Bonetti, in Incantesimo 4, in Elisa di Rivombrosa, in Le tre rose di Eva e, su tutti, nel Commissario Rex. I telespettatori, quindi, lo conoscono molto bene e in molte sfaccettature della sua professionalità. Ancora, però, non si è fatto conoscere nel mondo della politica, ma come sembra vorrebbe.

Capparoni presente alle elezioni del 2022

La sua posizione in merito andrà a dare man forte al partito Capacità e Passione con Lamberto. Questo schieramento è uno di quelli che appoggerà la candidatura di Gianni Moscherini, il sindaco di Civitavecchia, dal 2007 al 2011, che fu arrestato per tentata estorsione, insieme ad un suo ex collaboratore. Ovviamente, questo fatto non può andare a suo favore, ma ha il pieno appoggio dei partiti che lo sostengono.

Gaspare Capparoni su un biglietto
Il biglietto per l’elezione di Gaspare Capparoni (WebSource)

A dare adito a questi personaggi ci saranno Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia. Uno schieramento di destra che tenta di sovvertire la forza d’urto del centrosinistra, guidato da Elena Gubbetti, di Italia in comune. Si parla di tre candidati a sindaco, anche se ancora è tutto da decidere. Fra un mese, o poco più, avverranno le elezioni amministrative.

Si tratta della città di Cerveteri, dove si voterà in concomitanza con il comune vicino, quello di Ladispoli. Intanto, proseguono gli incontri in centro e in periferia da parte dei candidati, nella speranza di convincere la popolazione locale.