Come depurare il fegato e perdere peso in vista dell’estate | Queste tre verdure sono miracolose

Molto comuni e anche molto buone. Esse hanno la capacità non solo di sgonfiare la nostra pancia. Ecco quali sono

L’estate incombe. In tanti, uomini e donne, sono preoccupati (alcuni terrorizzati) dalla prova costume che si avvicina sempre di più. Oggi vi daremo qualche consiglio non solo per dimagrire e sgonfiare la pancia. Ma anche per star meglio, depurare il vostro organismo. Il fegato, soprattutto.

sgonfiare la pancia e depurare il fegato (foto web)
sgonfiare la pancia e depurare il fegato (foto web)

Spesso ci concentriamo troppo sull’apparenza. Sulla pancia gonfia, desiderandola piatta. Soprattutto quando si avvicina l’estate e, quindi, tra prova costume e vestiti meno spessi, temiamo la figuraccia. Ma, in realtà, una corretta alimentazione non riguarda solo possibilità o meno di avere un fisico armonico. E di eliminare inestetismi. Si tratta di una questione di salute.

Più volte, quando ci occupiamo di questi temi, lo abbiamo sottolineato. Un corretto di stile di vita aiuta, anzi, è fondamentale, per il nostro benessere psicofisico. E, ovviamente, in tutto ciò l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale. Accanto, ovviamente, all’attività fisica e alla capacità di limitare vizi quali il fumo e l’alcool.

Oggi vi parleremo di tre verdure, molto comuni e anche molto buone. Esse hanno la capacità non solo di sgonfiare la nostra pancia. E questo ha a che fare con l’aspetto fisico. Ma, soprattutto, di depurare il nostro organismo. A cominciare dal fegato.

Le tre verdure “magiche”

Partiamo dalle questioni “frivole”: sgonfiare la pancia in vista dell’estate. Oltre, ovviamente, a una alimentazione morigerata, il consiglio è quello di bere molta acqua.

E non è solo un nostro consiglio, ma è quello che prescrivono, da sempre, gli esperti del settore, cui vi consigliamo sempre di affidarvi. Secondo i dietologi, infatti, bere almeno due litri d’acqua al giorno aiuta l’organismo a depurarsi e liberarsi delle tossine, che poi diventano ritenzione idrica e, nelle donne, cellulite.

Zucchine (web source) 26.5.2022 direttanews
Zucchine (web source)

Ma, oltre a questo, possiamo aiutarci con tre verdure stagionali che hanno qualità molto importanti, soprattutto per il fegato. Oltre a essere molto buone. La prima tra queste che passiamo in rassegna è il cetriolo: molto adatto, soprattutto per le insalate. Quella greca è squisita, per esempio. Ma, soprattutto, molto utile grazie alla sua elevata presenza di acqua.

Un po’ meno comuni, ma altrettanto buoni, sono i ravanelli, che sono molto freschi e, quindi, adatti al clima torrido che si respira in città. Peraltro, danno molta energia, a fronte di qualità light che non fanno ingrassare. Ideali per combattere la spossatezza che, a volte, in estate ci attanaglia.

Infine, e qui torniamo a parlare di una verdura molto comune, le zucchine. Sono buone in qualsiasi modo! Non hanno nemmeno bisogno di particolari condimenti, se non di un filo d’olio. Alla piastra o bollite, non perdono le loro peculiarità e, quindi, sono nostre alleate. Soprattutto ora che estate e prova costume incombono.

Insalata di zucchine ravanelli e cetrioli (foto web)
Insalata di zucchine ravanelli e cetrioli (foto web)