A.S. Roma, l’inaspettato colpo della squadra capitolina | Accordo biennale preso dalla società

Si pensa in grande dentro e fuori dal campo. La Roma giallorossa sogna un futuro radioso dopo la vittoria della Conference

Dopo la vittoria della Conference League, la squadra giallorossa pensa in grande. E’ ancora fresca la soddisfazione per il trionfo. Ecco, quindi, l’accordo inaspettato, che proietta i giallorossi al top per le prossime due stagioni.

Roma vittoria Conference (web source) 2.6.2022 direttanews
Roma vittoria Conference (web source)

La Roma giallorossa sogna. L’arrivo nella Capitale di José Mourinho aveva galvanizzato un ambiente che, da sempre, anche nei periodi di maggiore difficoltà, non aveva mai smesso di supportare la squadra. Ma adesso davvero si respira un’aria diversa. Un’aria che, probabilmente, non si respirava dai tempi dello Scudetto vinto con Fabio Capello in panchina.

La famiglia Friedkin, che ha rilevato la Roma qualche anno fa, sembra voler far sul serio. E certamente la vittoria della Conference League ha dato e sta dando slancio. Un trofeo europeo, infatti, mancava al calcio italiano dal lontano 2008, quando, proprio José Mourinho, porto l’ormai celeberrimo “triplete” in casa Inter.

Tutto il calcio italiano, che vive un momento assai complicato, deve quindi ringraziare la Roma per questa ventata di freschezza. Ma i giallorossi non vogliono fermarsi. Il calciomercato è appena iniziato e la società non vuole lasciare nulla al caso per ritornare nell’olimpo del calcio. Italiano sicuramente, ma forse non solo…

L’accordo biennale

Si pensa in grande, quindi, dentro e fuori dal campo. Il direttore sportivo Thiago Pinto è già al lavoro per consegnare a Mourinho una rosa di qualità, che possa innalzare il livello delle prestazioni anche in campionato. Ma, nel frattempo, la società ha siglato una partnership biennale di due anni con un’eccellenza italiana e mondiale.

L’As Roma ha infatti annunciato una nuova partnership biennale con l’iconico marchio di moda italiano Fendi. Il club giallorosso ufficializza così l’accordo per la fornitura del guardaroba ufficiale ai giocatori della prima squadra per le stagioni 2022-23 e 2023-24, da indossare durante le partite nelle competizioni italiane ed europee.

Lorenzo Pellegrini con il brand Fendi (Instagram) 2.6.2022 direttanews
Lorenzo Pellegrini con il brand Fendi (Instagram)

Una partnership che costituisce un nuovo step del club verso l’eccellenza internazionale, mantenendo allo stesso tempo un senso profondo di appartenenza romana. “Ciò che Fendi e l’As Roma rappresentano insieme per la città di Roma, per la sua storia e le sue tradizioni parla da sè, ed è stato questo il principale motore della collaborazione che abbiamo creato” ha dichiarato il Ceo della Roma, Pietro Berardi.

Il presidente e ad di Fendi, Serge Brunschwig, ha invece aggiunto: “Questa collaborazione senza precedenti nasce da valori e origini comuni, in una celebrazione della città di Roma e di due aziende che vi sono nate, l’una poco dopo l’altra”. I look Fendi saranno presentati all’inizio della stagione calcistica italiana 2022-23, con un lancio ufficiale previsto per la fine di agosto.