Dramma a Cagliari: donna si lancia dal quinto piano con le figlie

ambulanza

Dramma ieri pomeriggio a Cagliari. Una donna di 35 anni si è lanciata dal quinto piano di un albergo con le sue bambine piccole, di 4 anni e 9 mesi. La donna è una commerciante di Cagliari e non si conoscono ancora le cause del suo disperato gesto.

Ieri, intorno alle 15:30 la donna si è presentata con le due bambine all’Hotel Panorama di Cagliari, in viale Diaz. Ha chiesto una camera, è salita fino alla sua stanza e poco dopo si è gettata nel vuoto. Il volo è stato di 15 metri, ma la caduta è stata attutita da una tettoia in plexiglas. Accortosi dell’accaduto, un dipendente ha immediatamente lanciato l’allarme e sul posto sono subito arrivati i soccorsi, ambulanze, vigili del fuoco e carabinieri.

La madre e le due bambine sono state ricoverate in ospedale. La donna è gravissima, mentre le due piccole non sarebbero in gravi condizioni. Nella stanza dell’hotel da cui ha tentato di uccidersi la donna ha lasciato un biglietto con la frase: “Sono stanca di vivere”.

Redazione