Terremoto Iran: 5 morti e centinaia di feriti – LA MAPPA DEL SISMA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:49

L’Iran è scosso dal terremoto di magnitudo 5,9, che ha ucciso 5 persone, ferendone centinaia: cosa è accaduto, la mappa del sisma.

(MOHAMMAD ZEINALI/TASNIM NEWS/AFP via Getty Images)

Almeno cinque persone sono state uccise e più di 300 sono rimaste ferite dopo che un terremoto di magnitudo 5,9 ha colpito l’Iran venerdì. Secondo il Centro sismologico iraniano, la scossa è iniziata alle 2:17 ora locale, nella provincia orientale dell’Azerbaigian, a circa 250 miglia dalla capitale del paese di Teheran. Ieri pomeriggio, il terremoto in provincia de L’Aquila, che ha spaventato la popolazione. Oggi in molti comuni le scuole sono rimaste chiuse.

Mappa del terremoto che ha colpito l’Iran: i precedenti

Più di 40 scosse di assestamento hanno colpito l’area rurale dei Monti Alborz e gli abitanti si sono precipitati fuori dalle loro case per la paura. La televisione di stato ha riferito che molte delle ferite sono state causate mentre le persone lasciavano la casa per paura. Solo 13 persone sono state ricoverate in ospedale, perché ritenute più gravi. Gli aiuti sono stati inviati nella regione, secondo i funzionari, secondo i quali il tremore ha distrutto 30 case nel suo epicentro.

Secondo il Geological Survey degli Stati Uniti, l’epicentro del terremoto si trovava a una profondità di 20 chilometri. I terremoti poco profondi tendono a causare più danni. L’Iran ha un territorio altamente sismico, con la media di almeno una scossa rilevante al giorno. Nel 2003, un terremoto di magnitudo 6,6 ha schiacciato la storica città di Bam, uccidendo 26.000 persone. Un terremoto di magnitudo 7 che ha colpito l’Iran occidentale nel 2017 ha ucciso oltre 600 persone e ferito oltre 9.000.