Nigeria, esplode un camion cisterna. Almeno 13 i morti

In Nigeria almeno 13 persone sono morte e altre 9 sono rimaste ferite a causa dell’esplosione di un camion cisterna pieno di benzina. Ad annunciarlo sono fonti ufficiali nigeriane, secondo le quali l’incidente sarebbe avvenuto nel nord est del paese, nella città di Gombe: un camion, proveniente dalla capitale Lagos, ha imboccato male una curva e si è ribaltato. Il mezzo trasportava almeno 33mila litri di benzina: il combustibile si è immediatamente incendiato, provocando una serie di esplosioni a catena. Le fiamme hanno distrutto 40 abitazioni.

Tatiana Della Carità