Palermo, inaugurato body scanner all’aeroporto Falcone e Borsellino

L’Enac ha avviato anche all’aeroporto di Palermo la sperimentazione dei body scanner, che sostituiranno i metal detector. La strumentazione e’ stata presentata in conferenza stampa all’aeroporto Falcone e Borsellino, alla presenza del ministro dell’Interno Maroni, di quello della Salute Fazio, del presidente Enac Vito Riggio, del dg Enac Alessio Quaranta, del dg della Gesap Carmelo Scelta. La sperimentazione durera’ 9 settimane e si concludera’ verso la fine di settembre.

Fonte: Ansa